Bagnino-eroe: muore per salvare 2 bambini e il loro papà

di 

7 agosto 2017

Guardia costiera

Guardia costiera

FANO – Tragedia a Torrette, dove stamane verso le 10 ha perso la vita un bagnino di salvataggio fanese di 57 anni. Pierluigi Ricci, molto conosciuto nella città della Fortuna anche perché in passato era stato ristoratore, ha trovato la morte dopo aver salvato due bambini in acqua. A quanto si apprende, li avrebbe portati a riva, poi si sarebbe tuffato nuovamente per aiutare il padre dei due che annaspava fra le onde ma è rimasto egli stesso vittima del mare.

Padre e bambini sono stati portati all’ospedale, coi ragazzini che starebbero bene, per Pierluigi Ricci nulla da fare. Un gesto eroico costato la vita a un uomo morto per salvare gli altri.

Un commento to “Bagnino-eroe: muore per salvare 2 bambini e il loro papà”

  1. Milena scrive:

    Bicio ha dato la vita per salvarli. E’un prezzo troppo alto che i bagnini di salvattaggio spesso si trovano a pagare, per colpa di persone incoscenti: “persone che se ne fregano di una bandiera rossa, o delle raccomandazioni del bagnino”…che siano punite severamente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>