Pesaro Rugby, serie B al via l’1 ottobre al Toti Patrignani contro l’Amatori Parma

di 

8 agosto 2017

PESARO – Sarà subito test promozione per la Paspa Pesaro Rugby alla prima giornata di campionato. La Federazione Italiana Pesaro Rugby ha reso noto il calendario e il primo ottobre i giallorossi del neo tecnico Mazzucato se la dovranno vedere con quell’Amatori Parma che si presenta come una fra le pretendenti al salti di categoria, con diversi innesti provenienti dalle due serie superiori. A seguire una delle trasferte di stagione più lunghe, a Livorno, per tornare a casa contro Bologna 1928, altra pretendente alla serie A, poi a Rieti, in casa con il Romagna e ad Arezzo.
Carlo Villarosa al placcaggio (Foto Chiara Volpi)

Carlo Villarosa al placcaggio (Foto Chiara Volpi)

Sei gare senza sosta come inizio, che diranno già tanto sul campionato che la Paspa andrà ad affrontare. Dal 5 novembre, si tornerà in campo il 3 dicembre, complice la sosta per i test match della nazionale italiana. In dicembre tre partite prima della pausa natalizia, con le ultime due partite del girone di andata che si terranno il 14 e il 21 gennaio. Il girone di ritorno sarà come sempre frammentato a causa del 6 Nazioni. Si giocherà così la prima partita l’ultima domenica di gennaio, poi in febbraio si giocherà solo una partita, per tornare in campo il 4 marzo. Un’altra domenica di stop e poi rush finale fino all’ultima gara di campionato regolare del 13 maggio con l’unica sosta per la Pasqua. La squadra che il 13 maggio sarà prima classificata sarà direttamente promossa in serie A. Le altre tre promozioni saranno determinate da un doppio turno di play-off così strutturato play-off in gara unica in campo neutro (20 maggio) secondo lo schema 1° girone di serie B vs 4° girone, 2° girone vs 3° girone con promozione diretta per le vincenti del play-off. A seguire barrage promozione tra le perdenti del primo turno di play-off, in gara unica in campo neutro (27 maggio) e la vincente sarà la settima squadra promossa in Serie A.

Rispetto alla retrocessione, solo una squdar dei quattro gironi scenderà n serie C1, secondo il seguente schema: play-out in gara unica in campo neutro (20 maggio) secondo lo schema 1° girone vs 4° girone, 2° girone vs 3° girone; le due vincenti disputeranno la Serie B nella stagione sportiva 2018/2019, mentre le due perdenti disputeranno un ulteriore turno di play out il 27 maggio con gara unica e campo neutro; la squadra vincente disputerà la Serie B nella stagione sportiva 2018/2019; la squadra perdente retrocederà in Serie C – Girone 1 per la stagione sportiva 2018/2019.
Ultima novità comunicata dalla Fir il fatto che per la Paspa Pesaro nel girone si aggiunge la lunga trasferta di Civitavecchia che va a sostituire la Reno Bologna.

Calendario Pesaro Rugby

01 ottobre 2017 ore 15.30
Paspa Pesaro – Amatori Rugby
08 ottobre 2017 ore 15.30
Livorno – Paspa Pesaro
15 ottobre 2017 ore 15.30
Paspa Pesaro – Bologna 1928
22 ottobre 2017 ore 15.30
Arieti Rieti 2014 – Paspa Pesaro
29 ottobre 2017 ore 14.30
Paspa Pesaro – Romagna Rfc
5 novembre 2017 ore 14.30
Vasari Arezzo – Paspa Pesaro
3 dicembre 2017 ore 14.30
Paspa Pesaro – I Medicei
10 dicembre 2017 ore 14.30
Parma 1931 – Paspa Pesaro
17 dicembre 2017 ore 14.30
Paspa Pesaro – Civitavecchia Centumcellae
14 gennaio 2018 ore 14.30
Paspa Pesaro – Florentia
21 gennaio 2018 ore 14.30
Modena 1965 – Paspa Pesaro
28 gennaio 2018 ore 14.30
Amatori Rugby – Paspa Pesaro
18 febbraio 2018 ore 14.30
Paspa Pesaro – Livorno
4 marzo 2018 ore 14.30
Bologna 1928 – Paspa Pesaro
18 marzo 2017 ore 14.30
Paspa Pesaro – Arieti Rieti
25 marzo 2018 ore 15.30
Romagna Rfc – Paspa Pesaro
4 aprile 2018 ore 15.30
Paspa Pesaro – Vasari Arezzo
15 aprile 2018 ore 15.30
I Medicei – Paspa Pesaro
22 aprile 2018 ore 15.30
Paspa Pesaro – Parma 1931
29 aprile 2018 ore 15.30
Civitavecchia Centumcellae – Paspa Pesaro
6 maggio 2018 ore 15.30
Florentia – Paspa Pesaro
13 maggio 2018 ore 15.30
Paspa Pesaro – Modena 1965

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>