Unfinished: Fenati e Snipers Team interrotti a un giro dal termine

di 

27 agosto 2017

Romano Fenati

Romano Fenati

SILVERSTONE (Inghilterra) – Così no. Non è giusto. Gara interrotta ad un giro del termine quando tutti si preparavano alla volata finale. A rimetterci di più è stato proprio Romano Fenati che, rimasto tutta la gara nel gruppo di testa, si stava preparando alla zampata finale e invece si è ritrovato settimo senza aver tagliato il traguardo. Inutile recriminare sulla guida irresponsabile di alcuni piloti che rischiano, ad ogni curva, di fare strike. Le gare sono così. Jules non si sente a suo agio con la sua Honda e chiude 22.

Romano Fenati: “Penso che oggi avrei potuto far podio ma, in Moto3, sono in molti a gettarsi in curva come se non ci fosse un domani. Sono in troppi a non capire che, continuando così, ci si può far male”.

Jules Danilo: “Questo weekend abbiamo provato un set up diverso ma ho fatto fatica ad adattarmi, soprattutto non mi sentivo a mio agio a centro curva. Dobbiamo capire in che direzione andare per le prossime gare. In gara ho dato il massimo per non perdere il contatto con il gruppo davanti ma non sono riuscito a stare con loro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>