“Vino& Mandolino”: imperdibile evento dell’AIS a Nofafeltria

di 

27 agosto 2017

NOVAFELTRIA – Un evento unico è fissato per venerdi 1 settembre: “Vino& Mandolino” a cura di AIS delegazione Urbino- Montefeltro. Dalle ore 20 al BB Villa Magda di Novafeltria si metterà a confronto la spalla di maiale stagionata della rinomata Bottegadellacarne di Novafeltria e cinque tipologie di vino. Una serata gourmet ma non perdere.

Le carni della famosa Bottegadellacarne di Novafeltria, vanto della famiglia Celli e passione per tutti gli amanti della buona carne sono protagoniste dell’evento “Vino & Mandolino”.

Il Mandolino, prodotto brevettato da Celli, perché figlio del sua genialità, è una spalla di maiale stagionata, a cui è stata tolta, nel momento della lavorazione iniziale, la parte meno nobile, caratterizzata dalla presenza in grande quantità di nervi. L’eliminazione di questi ultimi permette una stagionatura ottimale, che conferisce a questa carne le qualità per le quali è famosa mi tutto il mondo. Non da poco anche la valenza estetica di questo sublime salume, infatti la famiglia Celli ha pensato anche di far realizzare una custodia in cartone che fa sembrare questo prosciutto, un mandolino appunto, ecco perché si chiama “ Mandolino del Montefeltro”. Questa serata, curata dal Delegato AIS Urbino Montefeltro, Raffaele Papi, sarà condotta dall’Enogastronomo e Sommelier AIS Piergiorgio Angelini che spiegherà gli abbinamenti e le caratteristiche organolettiche sia del mandolino che dei vini posti in abbinamento. Immancabile la presenza del patron della Bottegadellacarne, il Sommelier Domenico Celli. La serata che si terrà al BB Villa Magda di Novafeltria, proporrà fette di spalla di maiale stagionata ( Mandolino) abbinate a uno spumante rosato, a un vino fermo rosato, a un sangiovese, a un aleatico ed infine a un montepulciano. Interessante sapere che il Mandolino del Montefeltro ha una lista di ingredienti molto breve: sale, pepe e spalla di maiale.

Somm. Prof.sta Raffaele Papi

urbino@aismarche.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>