Poker di Davide Seri nella “Stramartino”. Le foto di Baioni e la settimana di “Martino in Festa”

di 

28 agosto 2017

PESARO – Per il quarto anno consecutivo Davide Seri si è autorevolmente imposto, con il tempo di 35’07”, sulla distanza di km. 9,900, nell’8^ edizione della “Stramartino”.

Il portacolori dell’ “Osteria dei podisti” ha preceduto il compagno di squadra Simone Lunghi (35’41”) e il rivale di sempre  Francesco Tornati della “Gobbi Bologna”, accreditato di un probante 35’52”. Si sono quindi classificati, nell’ordine, Daniele Scola in 37’51”, Matteo Sagrati (38’29”), entrambi della “Banca di Pesaro” seguiti da Davide Codecasa (libero), Danilo Papperi (Dinamo Triathlon), Stefano Bonaccorsi (Podistica Lucrezia), Luigi Storti (AVIS Urbino) e Matteo Franca (Le Torri Firenze).

Nel corrispondente settore femminile il successo è arriso a Rita Pavone del Gruppo podistico Lucrezia, in 44’54. Con lei sul podio Jacquiline Torcolacci (Avis Urbino) e Laura Druda (non accasata), rispettivamente in 54’21” e 56’43.

Sulla distanza intermedia di chilometri 3,5 prestazioni vincenti di Niccolò Gambini (16’25”)  su Marco Graziosi (17’38”) e di Gaia Becci (22’38”) davanti a Sara Gambini (24’33”). Nella classifica a squadre netto predominio della “Banca di Pesaro” che ha guadagnato il traguardo finale con ben 22 concorrenti.

Una particolare nota di vivacità e simpatia, che ha coinvolto genitori e nonni, è stata recata dai podisti in erba (3-13 anni) che, divisi in fasce d’età, si sono prodotti, su distanze differenziate, sulla pista rossa del campo scuola di via Respighi, sede di arrivo della gara.

La manifestazione è stata curata, in ogni particolare, con pieno successo, da Emanuele Gambini e Federica Scarpa che ha potuto contare sull’apporto di generosi sponsor: SARAGA VETRERIA, DURSO GELATI, TECNUTRITION di Alberto Paradisi, MARCHETTI BIKE, SUPERMERCATO SIMPLY e PANIFICIO PAGNONI.

Questo slideshow richiede JavaScript.

UNA SETTIMANA INTENSA CON “MARTINO IN FESTA”

La 28esima Festa della Comunità parrocchiale “Martino 2017″ è a mezza via. Lunedì 28 e martedì 29 sono previsti tornei di pingpong, calciobalilla e carte per ragazzi ed adulti.

Mercoledì 30, dalle ore 20, viene proposta, sul campo polivalente di via Frescobaldi, la cena comunitaria “fatta in casa”.

Nella serata di giovedì  (31/8), dalle ore21, guadagneranno la ribalta i protagonisti del “Martino’s got talent”, ovvero amatori a confronto nell’arte della recitazione, del ballo e del canto.

Venerdì (1/9), sempre alle ore 21, spettacolo finale dei partecipanti all’Oratorio estivo dal titolo “Ra-Giona. Noi ragazzi come Giona”.

Sabato (2/9) apertura degli stand gastronomici e  “pesca” parrocchiale (ore 19); quindi cena con penne per tutti, offerte da Claudio e Maria, poi musica e balli fino a tarda ora.

La giornata conclusiva di domenica 3 settembre avrà inizio con la celebrazione della Santa Messa officiata da don Matteo Merli alle ore 11.30. Nel pomeriggio, dalle 16.00, “girandola” di proposte: gara di dolci, apertura degli stand gastronomici, “pesca”, “indovina l’altezza del prosciutto”, cena insieme e gran finale con la “Daniele Mancini band”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>