Pesaro saluta Oliviero “Bebo” Benelli, un uomo con lo sport nel cuore

di 

5 settembre 2017

PESARO – La Pesaro sportiva e la Pesaro delle moto hanno reso omaggio a Oliviero “Bebo” Benelli, scomparso l’altro giorno (rileggi qui).

C’era, nella chiesa San Paolo alla Tombaccia, Skansi, arrivato sin qui per rendere l’ultimo omaggio all’Amico dalla lontana Lubiana.

C’erano Giancarlo Cecchini, Guido Mancini, Raoul Baronciani, Alessandro Giorgi, Luciano Battisti e Fermino Fraternali, solo per citarne alcuni, a testimoniare il saluto del mondo delle moto a Bebo, allo sportivo che al basket, al calcio e al motociclismo pesarese ha dato tanto nella sua intensa vita di uomo di sport.

A questi mondi, diversi ma affascinanti, Bebo ha dispensato lo stesso affetto e dedizione che ha riservato alla sua splendida famiglia.

Lui, Bebo, che per tanti è stato un esempio di correttezza e lealtà, alla fine della cerimonia funebre è stato salutato dai tanti presenti con un lungo, intenso e caloroso applauso: ciao Bebo, ora riposa in pace.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>