Gp di San Marino e della Riviera di Rimini, in prova dominano Vinales, Pasini e Bastianini

di 

9 settembre 2017

MISANO ADRIATICO (Rimini) – Sarà una domenica all’insegna della passione e dello spettacolo al Gran Premio Tribul di San Marino e della Riviera di Rimini. Le qualifiche di oggi introducono alle gare con i presupposti per assistere a sfde emozionanti ed è atteso il grande pubblico a Misano World Cicuit.

In MotoGP pole per Maverick Vinales che partirà davanti ad Andrea Dovizioso e Marc Marquez, caduto nel tentativo di mettere le sue ruote davanti a tutti in partenza.

Il riccionese Mattia Pasini partirà dalla pole position domani in Moto2, per la quarta volta consecutiva, subito dietro il leader del mondiale Franco Morbidelli e poi Dominique Aegerter.

In Moto3 pole position per il riminese Enea Bastianini, la prima del 2017, al termine di una qualifica combattuta ed emozionante. Secondo posto in griglia per Jorge Martin mentre il leader del campionato Joan Mir completa la prima fila.

BIGLIETTI ANCORA DISPONIBILI Sostenuta fino alla vigilia la prevendita dei biglietti. Restano comunque disponibili ancora biglietti alle tribune Carro, Tramonto, Tribuna E e la Tribuna rettilineo coperta, oltre a disponibilità sui prati. Il Simoncelli è pronto ad accogliere il grande pubblico, con una capienza che è stata portata a 110.000 posti.

PARATA DI VIP DOMANI A MISANO Anche quest’anno tanti personaggi attesi al Gran Premio Tribul Mastercard di San Marino e della Riviera di Rimini dal mondo dello sport e dello spettacolo.

Oggi nel paddock è arrivato l’attore romagnolo Fabio De Luigi. Domani è atteso il Ministro dello Sport Gianluca Lotti, in carica dal 2016 nel governo Gentiloni insieme al Presidente del CONI Giovanni Malagò.

Tanti gli attori attesi annunciati a Misano World Circuit, a cominciare da Keanu Reeves. Alla lista si aggiungono gli italiani Luca Argentero, Marco Bocci, Alessio Boni, Roul Bova e Gabriele Garko, oltre al poliedrico conduttore televisivo, nonché attore, cantante, produttore Francesco Mandelli.

Attesi anche Linus e Albert Hammond jr, il chitarrista statunitense membro della band indie The Strokes.

In griglia ci saranno anche Francesco TottiMarco Materazzi e l’attaccante del Verona Alessio Cerci. Dal  mondo del motorsport il pilota automobilistico australiano Mark Webber e l’indimenticabile Giacomo Agostini, vincitore di 15 campionati mondiali e sette volte a Misano sul gradino più alto del podio.

CONSIGLI A CHI DOMANI ARRIVA E RIPARTE DA MISANO WORLD CIRCUIT Tre colori guidano il pubblico verso il circuito. Il PERCORSO ROSSO indirizza gli spettatori verso le Tribune A–B–C-D, la Tribuna Carro 1 e 2, la Tribuna Centropista, Misanino, il Paddock e le Hospitality. Il PERCORSO GIALLO indirizza verso le Tribune Brutapela, Brutapela 2, Brutapela Gold e Tribuna E. Il PERCORSO VERDE indirizza verso i Prati 1 e 2 e Tramonto.

Il percorso giallo e il percorso verde utilizzano prioritariamente la viabilità a monte di Misano in maniera da snellire i flussi di traffico; il percorso rosso utilizza prioritariamente la SS16.

Numerosi ed ampi i parcheggi gratuiti custoditi H24 per i tre giorni dell’evento, dislocati nelle tre zone di accesso al circuito. E’ inoltre possibile raggiungere il circuito con un servizio navetta gratuito che serve la zona a mare di Riccione, Misano e Cattolica.

Per migliorare il deflusso saranno utilizzate in particolare le strade nell’entroterra nei comuni di San Clemente, Morciano, San Giovanni in Marignano e Coriano. Ciò consentirà di istituire sensi unici sulle direttrici principali.

Ad ogni area limitrofa al circuito corrisponderà un determinato percorso di deflusso adeguatamente segnalato per raggiungere più agevolmente i caselli autostradali di Riccione, Rimini e Cattolica.

Sulla SS16, durante la fase di deflusso tutti i semafori nei comuni di Misano, Riccione e Rimini saranno a lampeggio dalle ore 15.00 e saranno presidiati dalla Polizia che regolerà anche gli accessi ai caselli in base al traffico, bloccandone all’occorrenza l’accesso indirizzando il flusso veicolare verso altri limitrofi.

I caselli di Cattolica, Riccione e Rimini avranno tre piste aperte in entrata e inoltre personale di Società Autostrade distribuirà i ticket di accesso premarcati per velocizzare l’immissione dei veicoli nell’arteria autostradale.

Il funzionamento del piano sarà garantito da un presidio di controllo della viabilità di accesso al circuito (strade, incroci, parcheggi, ecc.) attuato dagli agenti della Polizia Stradale e delle Polizie Municipali dei comuni interessati.

Il coordinamento, in capo al comandante della Polizia Stradale, avverrà dall’interno della cabina di regia, appositamente realizzata all’interno del circuito.

In caso di necessità è previsto l’utilizzo da parte delle Forze di Polizia operanti, di elicotteri utili al monitoraggio del traffico e della viabilità in tempo reale, al fine di fornire informazioni tempestive per i competenti organi decisionali presenti in cabina di regia.

Domani sarà istituito un servizio di navette gratuito circolante tra la zona mare di Riccione, Misano e Cattolica e il terminal bus di via Larga posto a ridosso della zona VERDE. Gli autobus viaggeranno, in alcuni percorsi dedicati e saranno gratuiti.

Anche domani saranno presenti i trenini turistici che, per l’occasione, in un percorso di linea, collegheranno la zona mare di Misano con la zona ROSSA dell’autodromo (paddock e tribune), transitando dal centro accrediti e casse posto in via del mare all’incrocio con la SS16.

Si ingraziano, per la partecipazione alla definizione del Piano della Mobilità e per la sua attuazione:

Prefettura di Rimini, Provincia di Rimini, Comune Misano Adriatico – Settore Mobilità, Polizia Stradale, Polizie municipali dei comuni di Cattolica – Misano Adriatico – Riccione – Rimini – Bellaria, Protezione Civile, Misano World Circuit, Società Autostrade per l’Italia – gestione, Agenzia Mobilità, Start Romagna.

PRESENTAZIONE VIDEO 45° Questa mattina presentazione ufficiale del cortometraggio prodotto dalla Santa Monica Spa per festeggiare il 45° compleanno di Misano World Circuit. All’interno dei sei minuti molte testimonianze del motorismo mondiale che ricordano la storia di un circuito nato dalla passione di una comunità profondamente legata alla ‘musica dei motori.

LA PISTA COMUNICHERA’ IL TERRITORIO A QUASI UN MILIARDO DI PERSONE IN TUTTO IL MONDOQuasi un miliardo di persone nel mondo e il pubblico in circuito stanno ammirando l’intervento realizzato sulle vie fuga del Marco Simoncelli per caratterizzare l’evento e collegarlo al territorio.

Un progetto, commissionato dai promotori della MotoGP e curato da Aldo Drudi e Drudi Performance che s’innesta e impreziosisce il percorso avviato da Misano World Circuit in stretta sinergia con Regione Emilia-Romagna, Motor Valley, Provincia di Rimini e Repubblica di San Marino, per affermare un’identità che sintetizza valori sociali, culturali, sportivi ed economici espressi da un territorio conosciuto nel mondo per la sua passione per i motori.

L’intervento cromatico sulle cinque vie di fuga (variante del Parco, Brutapela, Quercia, Carro, Misano) trasmette a tutto il mondo un messaggio grafico che identificherà in maniera evidente e ben leggibile il Gran Premio Tribul Mastercard di San Marino e della Riviera di Rimini, sintonizzando e fondendo evento, pista e territorio.

Gli interventi sono stati realizzati con la preziosa collaborazione del Colorificio Sammarinese che ha messo a disposizione Samoline, un prodotto particolare e unico al mondo.

UN TORNADO DELL’AERONAUTICA MILITARE VOLERA’ SULLA MOTOGP Nasi all’insù domani fra le 13.30 e le 13.35: su Misano World Circuit per tre volte un Tornado con la livrea ideata dalla Drudi Performancesorvolerà con assetti diversi il circuito a pochi minuti dal semaforo verde della MotoGP.

Si tratterà di un velivolo Tornado Special Color del Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare che unisce idealmente due mondi, quello aeronautico e quello motoristico, uniti nel segno della passione, tecnologia ed alte prestazioni.

600 POSTI PER LE PERSONE CON DISABILITA’ Forte incremento per accoglienza e postazioni dedicate alle persone con disabilità, grazie al prezioso supporto dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

Nel weekend sono attese 600 persone in quattro aree in circuito, riservate e con parcheggi dedicati: zona Carro (ingresso da via del Carro), zona flat truck (ingresso via Cupa), zona centro pista (ingresso da sottopasso interno, cancello Y), zona Tramonto (ingresso via Cupa). In queste aree sono state allestite piattaforme in sicurezza e zone di ristoro. Le persone con disabilità, ma senza necessità dell’uso della carrozzella, saranno indirizzate nelle zone Prato. E’ stato attivato un accredito preventivo, in modo da conoscere in anticipo nominativi e necessità degli ospiti.

LE AUTORITA’ DEL TERRITORIO ALLE PREMIAZIONI I personaggi che domani saliranno sul palco delle premiazioni nelle tre classi: Luca Lotti (Ministro dello Sport del Governo Italiano), Andrea Corsini (Assessore al Turismo Regione Emilia – Romagna), Andrea Gnassi (Presidente della Provincia di Rimini), Denis Zanotti(Presidente Federazione Motociclismo San Marino), Manuel Poggiali (campione del mondo della classe 125 nel 2001 e della classe 250 nel 2013), Luca Colaiacovo (Presidente Santa Monica Spa), Andrea Albani (Managing Director MWC).

LA MOTOR VALLEY IN PISTA Partner strategico del Gran Premio di Misano è la Motor Valley, dove si valorizza un patrimonio inestimabile. E’ un sistema d’imprese che la regione Emilia-Romagna ha riunito per farne anche un prodotto turistico di appeal mondiale e che rappresenta un valore aggiunto. Oltre ad una realtà che dall’Emilia, patria della meccanica, scende verso la Romagna terra di piloti. La Motor Valley vanta produttori mondiali come Ducati, Ferrari, Lamborghini, Maserati, Dallara e Pagani oltre a 8 musei aziendali, più di 20 collezioni private, 4 circuiti e grandi team; una realtà alimentata da una filiera di 32.000 imprese e 260.000 addetti.

Fino al 31 dicembre tutti coloro che acquisteranno i biglietti del Gran Premio Tribul Mastercard di San Marino e della Riviera di Rimini avranno sconti medi del 20% nei musei della Motor Valley.

LE TRIBUNE BOLLENTI DEL SIMONCELLI La Tribuna E, fra la variante Parco e la curva Rio, con la personalizzazione grafica dedicata alla Riviera di Rimini, sarà tutta colorata di rosso per incitare tutti i piloti Ducati al loro passaggio al termine del rettilineo.

Al fan club dedicato a Valentino Rossi è riservata la curva Brutapela, da dove si tiferà per i piloti della VR46 Academy.

I fan club dei piloti della Riders’ Land saranno posizionati nella zona Tramonto e nella tribuna E (Andrea Migno, Nicolò Bulega, Franco Morbidelli, Niccolò Antonelli, Enea Bastianini, Pecco Bagnaia); la tribuna Suzuky è nella zona del Carro. In tribuna anche il fan club a sostegno di Marc Marquez.

THE RIDERS’ LAND EXPERIENCE: PROGRAMMA DI DOMANI Dopo le emozioni di ieri sera all’Arena 58 di Misano Adriatico con il Progetto Hobby Sport FMI ed i corsi mini enduro per ragazzi 8-14 anni con gli istruttori della FMI, il 5° Round del Campionato Italiano di flat track con atleti provenienti da tutta Italia, continuano le emozioni del ricco palinsesto eventi di The Riders’ Land Experience.

Dopo lo strepitoso successo del Pre-Event ufficiale che ha visto oltre 3.000 appassionati tifare Dovizioso e gli altri 10 piloti nell’agguerrita Aqua Battle su jet ski, la baia di Cattolica è pronta ad accogliere il Riders’ Land Experience official closing Party: si concluderà domani dalle ore 18.30 al Gente di Mare – Sunset Beach Arena il weekend romagnolo del MotoGP con il tradizionale party di chiusura insieme a vip, piloti e addetti ai lavori del mondo del paddock. Musica live con i dj-set di NicoNote, Armonica e Jackmaster, e sugli scogli la mostra d’arte “Miti e Moto” con le esibizioni dal vivo di Alessandro La Motta. L’evento è organizzato da Riviera Life Style in collaborazione con Cocoricò.

San Marino diretta del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini domani dalle ore 11 in Piazza della Libertà, il cuore del Titano, grazie all’installazione di un maxischermo.

Ultima giornata per le iniziative permanenti con mostre ed esibizioni allestite nei vari Comuni e nella Repubblica di San Marino.

PROGRAMMA MWC DOMENICA 10 SETTEMBRE

08.40 – 09.00  Moto3             Warm Up

09.10 – 09.30  Moto2             Warm Up

09.40 – 10.00  MotoGP           Warm Up

11.00               Moto3             Race (23 laps)

12.20               Moto2             Race (26 laps)

14.00               MotoGP           Race (28 laps)

Ecco gli hashtag 2017 di riferimento:

#sanmarinogp #racetheriviera #theridersland #mymisano45  

Qui di seguito invece i riferimenti di ogni canale social network per restare sempre aggiornati:

MWC: pagina fb —> @MisanoWorldCircuit / instagram —> @misanoworldcircuit / twitter —> @circuitomisano

MOTOGP: pagina fb —> @GPSanMarinoRivieraDiRimini  / instagram —> @theridersland

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>