L’Italservice tiene testa alla quotata Acqua e Sapone: buone indicazioni dal triangolare di Fermo

di 

9 settembre 2017

Italservice, abbraccio

Italservice, abbraccio

FERMO – Buoni segnali dall’Italservice al Futsal Cobà Triangolare di Fermo. Pesaro rimedia alla fine una sconfitta e un pareggio.

Nella prima partita con il Cobà di Porto San Giorgio i pesaresi perdono 2-0, mentre nel secondo match contro Acqua&Sapone Città Sant’Angelo la gara termina in parità 2-2.

“Nella prima partita abbiamo giocato con le seconde linee – racconta il presidente Lorenzo Pizza – e solo negli ultimi 5’ mister Ramiro ha mandato in campo i titolari”.

Quindi il vero match è stato quello giocato con il Città Sant’Angelo: “Abbiamo iniziato subito forte, andando in vantaggio per 1-0 con Marcelinho”.

Gli abruzzesi hanno pareggiato 1-1: “Poi abbiamo avuto la possibilità del tiro libero, concretizzato sempre da  Marcelinho  e  siamo andati sul 2-1″. A 20” dal termine Manfroi ha sbagliato un tiro libero: “Il tiro libero di Manfroi era troppo alto”. Un errore che è costato caro all’Italservice: “A 10” dalla fine l’Acqua&Sapone ha segnato il pareggio”.

Al di là del risultato il presidente Lorenzo Pizza è molto soddisfatto: “Abbiamo giocato bene e tenuto testa a una delle favorite del campionato di serie A”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>