Fiera del Tartufo di Pergola, chiusa una 22esima edizione da record con oltre 50mila visitatori

di 

17 ottobre 2017

PERGOLA – Una manifestazione che tanto fa bene all’economia locale e al turismo. Unanime il giudizio di produttori, espositori, commercianti e associazioni di categoria sulla Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola. Tre domeniche, altrettanti sold-out: la 22esima edizione ha riscosso un successo straordinario di pubblico e critica, confermandosi vetrina preziosa per Pergola e il territorio.

Lo dicono i numeri, ben oltre 50mila visitatori, i complimenti all’amministrazione Baldelli, come quelli del capo di stato maggiore, generale di squadra aerea Enzo Vecciarelli, premiato domenica a Pergola, e di tanti visitatori, e lo dicono i commercianti, gli espositori e i produttori molto soddisfatti per l’andamento della kermesse dedicata al diamante della terra. “E’ andata benissimo – sottolinea Massimo Biagiali, patron del ristorante Giardino che alla Fiera ha curato la Piazza del Gusto – e con la scarsità del prodotto non ci speravo proprio. Al di la di ogni più rosea aspettativa. Bravo il sindaco Baldelli e tutta l’amministrazione, migliaia i visitatori .Tutto ciò fa bene al territorio”.

Migliaia e migliaia i visitatori, giunti nella città dei Bronzi dorati da tutto il mondo. Nell’ultima domenica il sindaco ha avuto il piacere di conoscere una coppia arrivata addirittura dalle Isole Mauritius: “Siamo tornati in Italia appositamente per la Fiera che è davvero molto bella. Come sono stupendi questa città e il territorio. Complimenti!” Nelle tre giornate persone da Venezia, Verona, Milano, Bologna, Ferrara, Modena, Roma, Pescara, Lecce, Salerno, ma anche dall’Olanda, Germania e Francia, a testimonianza di una kermesse sempre più internazionale e conosciuta ed apprezzata ovunque.

Il binomio cultura e cucina, la mostra mercato di oltre un chilometro con esposti prodotti tipici di ben 10 regioni italiane, le nozze tra il tartufo e l’oliva ascolana grazie alla collaborazione tra le amministrazioni comunali di Pergola e Ascoli Piceno e le Confcommercio delle due province, il rapporto stretto tra la giunta Baldelli, Aeronautica Militare e Aero Club Fano che ha permesso una serie di iniziative di grande interesse: queste le principali chiavi dell’ennesimo successo. L’ennesimo evento promosso dalla Giunta Baldelli che ha permesso a migliaia e migliaia di persone di far conoscere Pergola e le sue tante eccellenze, dai Bronzi dorati ai prodotti tipici come il Pergola doc e il Visciolato Deco. Sempre affollatissima la Casa del Tartufo, come conferma Rossano Isidori del centro raccolta tartufi Isidori di Pergola. “Tantissimi visitatori da tutta Italia, questa Fiera cresce anno dopo anno. Rappresenta una mano importante per l’economia locale e una bellissima vetrina per Pergola e il territorio. Nonostante il tartufo non sia molto e i prezzi siano piuttosto alti si è lavorato bene, soprattutto con i prodotti confezionati”.

Tartufo ma non solo. “Come negli ultimi anni anche quest’anno – evidenzia Valentino Goffi del negozio Valentino Prodotti Biologici – si è lavorato bene e molto. Questa Fiera sempre curata nei minimi dettagli e con tante novità in ogni edizione, è per produttori e commercianti, e in generale per l’economia locale, un validissimo sostegno”. E a trarre beneficio dalla enorme affluenza è tutto il territorio: pieni infatti molti ristoranti della zona, da San Lorenzo in Campo a Frontone e oltre.

Stanco ma molto soddisfatto il sindaco Francesco Baldelli: “Si è chiusa una edizione dall’enorme successo e dalle meravigliose emozioni. Il riconoscimento al capo di stato maggiore Vecciarelli e i suoi complimenti rimangono tra le pagine più belle di questa Fiera. E tanto fanno piacere gli apprezzamenti dei visitatori provenienti davvero da tutto il mondo e di molti commercianti per la qualità della kermesse e l’impeccabile organizzazione. Questo evento grazie ai nostri sforzi è diventato un punto di riferimento a livello nazionale e rappresenta per tutta la Regione una vetrina straordinaria. La Fiera cresce anno dopo anno, dando grande visibilità alla nostra città e alle sue eccellenze, con evidenti benefici per l’economia locale e il turismo di un vasto territorio. Un grande ringraziamento a tutti colori che ci hanno sostenuto e alla mia squadra: quando si amministra con passione si ottengono risultati fantastici!”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>