Le migliori tendenze arredamento del momento

di 

30 ottobre 2017

arredamento-tendenzaVolete modificare l’arredamento del vostro appartamento ma non sapete quali tendenze seguire? Nessun timore: considerato che i trend in atto sono talmente numerosi da essere difficilmente schematizzabili, siamo certi che non correrete certo il rischio di apparire fuori moda!

Se però volete avere qualche spunto di condivisione utile per poter partire con un piede più sicuro, vi suggeriamo di non perdere di vista gli stili di arredamento che negli ultimi mesi hanno generato le migliori soddisfazioni tra i designer internazionali: il raw, l’effetto grezzo e non definito che può celebrare la bellezza (e, perché no, una “rude” eleganza) dell’imperfezione, e ancora il wild, che punta a concentrare la propria attenzione soprattutto sui materiali naturali.

Bene anche il trend geometrico, che con i suoi giochi di linee rette e curve potrà ben adattarsi a un arredamento apparentemente minimale, così come il tribale o l’esaltazione del marmo. Evergreen sono anche il richiamo agli stili orientali e gipsy, neo folk e ultrapattern. Se poi volete saperne di più, date uno sguardo a www.livingo.it troverete centinaia di diversi modelli.

Passando invece al colore, Pantone ha premiato per quest’anno il Greenery, un particolare verde mela che può rivitalizzare il vostro arredamento: non vi costringiamo naturalmente a ridipingere di questo tono tutte le pareti di casa, ma semplicemente puntare a un opportuno premio di questa tonalità in qualche complemento d’arredo, in linea con il resto dell’arredo casa.

Per quanto poi concerne i “decenni” che sembrano poter dare maggiori soddisfazioni a tutti coloro che vorranno rivedere il proprio arredamento in maniera più convinta, non perdere di vista gli anni ’80, che potranno essere rivisitati in chiave più contemporanea dai vostri arredatori di fiducia. Non abbiate dunque timore nello sposare i laccati lucidi più glossy e qualche contrasto di colore che vi farà dimenticare l’autunno / inverno.

Chiarito ciò, vi consigliamo naturalmente di ponderare con attenzione ogni potenziale modifica del vostro stile di arredamento. Cercate cioè – prima di compiere acquisti e spostamenti anche piuttosto costosi – di poter immaginare e pianificare con calma ogni variazione, aiutandovi magari anche con la tecnologia: non vi sarà difficile trovare dei software per pc, tablet e smartphone, in grado di aiutarvi con le valutazioni da effettuare prima di procedere alle rivoluzioni domestiche d’autunno o d’inverno.

E non dimenticatevi di farci sapere che cosa avete scelto di fare, e a quel arredamento non siete stati in grado di dire di no!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>