Vis Pesaro a Morro d’Oro col San Nicolò per continuare a vincere

di 

1 novembre 2017

Vis Pesaro-Matelica 00022PESARO – Vis di nuovo in campo. Nemmeno il tempo di metabolizzare il 2-1 sul Monticelli, che comunque ha lasciato qualche strascico incomprensibile materializzatosi sotto forma di Ridolfi messo fuori rosa per sette giorni per una battuta considerata infelice dalla società, che la squadra di Giancarlo Riolfo torna in campo. Oggi, primo novembre, i biancorossi saranno di scena a Morro d’Oro che è tana di quel San Nicolò che solo a maggio scorso si giocava coi rossiniani l’accesso alla finalissima playoff di girone.

Sono passati pochi mesi ma le cose sono cambiate, se è vero che gli abruzzesi – oltre a non giocare più al Bonolis di Teramo – hanno affidato la conduzione tecnica al 43enne Luca Campanile, uno che da giocatore ha vestito anche le maglie di Giulianova, Sora e Celano, nelle ultime tre stagioni alla guida dei rosetani del Cologna. San Nicolò reduce da due sconfitte consecutive, di cui l’ultima particolarmente difficile da metabolizzare perché arrivata all’Aquila nonostante l’uomo in più per oltre un tempo, ma capace di fermare formazioni ambiziose come Pineto, Campobasso e Francavilla. Mancherà Mozzoni, al suo posto Pretara.

Nella Vis, eccezion fatta per Ridolfi, tutti disponibili. Sul pullman partito ieri per il ritiro di Roseto degli Abruzzi ieri pomeriggio in 22, compreso Mirko Bortoletti che pare aver recuperato dal fastidio al ginocchio rimediato nella sfortunata partita con la Vastese di due domeniche fa. Possibile qualche cambiamento di formazione, anche se non è trapelato nulla anche per la scelta di preservare il gruppo da qualche critica di troppo svolgendo la rifinitura a porte chiuse.

Al Comunale di Morro d’Oro, Teramo, arbitra Valerio Gioviani di Termoli, coadiuvato da Amedeo Fine di Battipaglia e Giuseppe Cesarano di Castellammare di Stabia. Inizio fissato per le 14.30.

LE PROBABILI FORMAZIONI

San Nicolò (4-2-3-1)
D’Ostilio; Ndiaye, Fabriani, De Santis, Pretara; Petronio, Sassarini; Ciacchiarelli, Di Benedetto, Massetti; Tedesco. All. Campanile

Vis Pesaro (4-3-1-2)
Marfella; Ficola, Cacioli, Radi, Boccioletti; Bellini (Bortoletti), Paoli, Carta (Lignani); Buonocunto; Olcese, Cruz (Baldazzi). All. Riolfo

Arbitro
Gioviani di Termoli

LA DECIMA GIORNATA DI SERIE D GIRONE F

Castelfidardo-Recanatese
Campobasso-L’Aquila
Fabriano C.-Matelica
Francavilla-Avezzano
Monticelli-Jesina
Nerostellati-Pineto
O. Agnonese-San Marino
San Nicolò-Vis Pesaro
Sangiustese-Vastese

LA CLASSIFICA DOPO 9 TURNI

Matelica 22
Vis Pesaro 19
Vastese 19
Campobasso 18
Castelfidardo 17
Francavilla 15
L’Aquila 15
Avezzano 15
San Marino 14
Sangiustese 14
Pineto 12
Jesina 12
Recanatese 9
San Nicolò 7
O. Agnonese 7
Fabriano C. 6
Monticelli 4
Nerostellati 2

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>