Ad Acqualagna un altro weekend fra il gusto del tartufo e un’altra parata di vip. Il programma

di 

3 novembre 2017

ACQUALAGNA – Parata di vip per il weekend della 52^Fiera Nazionale del Tartufo Bianco che mira a lasciare il segno e a stupire con grandi sorprese le migliaia di visitatori in arrivo.

L’avventura italiana della Nazionale Basket Artisti arriva venerdì 3 novembre nella Capitale del Tartufo per giocarsi una partita di solidarietà e approfittare delle giornate di Fiera per gustarsi il prelibato Tartufo.

La Nazionale è formata da personaggi della storia della tv di ieri e di oggi: Jimmy Ghione, Stefano Nosei, Simona Molinari, Riccardo Gismondi, Ferruccio Spinetti, Claudio Bonaccorsi, Emanuela Gentilin, Mercedesz Henger, Antonella Riva, Francesca Antonelli. Una squadra di “very important people” nata per importanti obiettivi di solidarietà attraverso grandi personaggi dello spettacolo. Una partita di basket che verrà giocata nel Palasport di Acqualagna alle ore 20.30  contro la Pallacanestro Acqualagna.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato 4 novembre arriva alla Fiera di Acqualagna il Ministro all’Ambiente Luca Galletti.

In quella giornata, Acqualagna, città del Tartufo, sarà palcoscenico per sostenere la candidatura a patrimonio immateriale Unesco della “Cerca e cavatura del tartufo: conoscenze e pratiche tradizionali. L’appuntamento è alle ore 11 a Teatro Conti. “La candidatura – afferma il sindaco Andrea Pierotti – del tartufo, patrimonio immateriale dell’Umanità rievoca il valore culturale di un prodotto unico della nostra terra e richiama Acqualagna nel suo insostituibile ruolo di valorizzazione e tutela del Tartufo Bianco Pregiato, un brand di successo per il turismo e l’economia, grazie al nostro patrimonio ambientale nel quale il Tartufo cresce”. Testimonial della candidatura sarà Giancarlo Magalli volto storico della conduzione televisiva italiana nonché noto presentatore al timone della fortunata trasmissione di Rai 2 “I fatti vostri”, grande affezionato di Acqualagna e dei suoi pregiati tuberi, Ruscella d’Oro 2013, torna per la 52^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco come Ospite speciale. Magalli sarà al fianco del Sindaco Pierotti per sostenere davanti al Ministro Galletti la candidatura Unesco. Magalli farà una full immersion del gusto e dei sapori nella Capitale del Tartufo: piazza Mattei con gli stand dei commercianti e dei ristoratori e nel Salotto da Gustare, dall’atmosfera frizzante di un vero set da cucina televisiva, dove il simpaticissimo conduttore sarà speciale ospite protagonista dei principali  Cooking Show.

 

Il programma della Fiera di sabato 4 novembre all’insegna dei laboratori per bambini con i laboratori in cucina, per i più giovani con i concerti musicali e mostre. “A caccia di Tartufo per bambini e famiglie“. Un successo per la gioia dei bambini la ricerca del tartufo nei giardini del Parco della Repubblica. Un’esperienza meravigliosa a stretto contatto con la natura e con il magico mondo dei tartufai e dei loro segreti, metodi di addestramento e tecniche di raccolta. I bambini sono guidati da un’esperta tartufaia del territorio per una lezione straordinaria di ricerca del prezioso tubero.

E’ di casa ad Acqualagna l’Associazione Professionale Cuochi Italiani, le note “berrette bianche”. Anche quest’anno torna l’appuntamento con il cooking Show proposto dal team dell’APCI, guidati dal Maestro di cucina, Antonio Bedini, coordinatore del Salotto da Gustare. I noti Chef cureranno anche  “Le Mani in Pasta” – Scuola di cucina per bambini. Vista, udito, tatto, olfatto e gusto saranno chiamati all’appello per quest’esperienza fantasiosa. I bambini, piccoli chef in cucina, avranno la possibilità di creare tante composizioni culinarie e saranno coinvolti tramite il gioco e la curiosità alla scoperta del gusto. Ingresso gratuito, solo su prenotazione al tel.: 333.1116908.

 

Direttamente da Italia’s Got Talent arrivano I Camillas in concerto: il pop apocalittico del duo pesarese sarà in Piazza Mattei sabato alle ore 18.

Il famoso Gruppo, originario di Pesaro, formatosi nel 2004, ha partecipato a Italia’s Got Talent 2015, raggiungendo la finale. Irriverenti, bizzarri e mai banali, hanno alle spalle centinaia di live apprezzatissimi dal pubblico di tutta Italia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>