Il ministro dell’Ambiente Galletti in visita alla Riserva “Gola del Furlo”

di 

3 novembre 2017

Il Ministro Galletti

Il Ministro Galletti

ACQUALAGNA – Il ministro dell’Ambiente e tutela del territorio Gian Luca Galletti parteciperà sabato 4 novembre alla 52° edizione della “Fiera nazionale del tartufo bianco” di Acqualagna. Accompagnato dal sindaco di Acqualagna e consigliere provinciale Andrea Pierotti, visiterà nella tarda mattinata anche la Riserva naturale statale “Gola del Furlo”, gestita dalla Provincia di Pesaro e Urbino, vero paradiso con 3.600 ettari di boschi, prati, monti, in cui vivono rare specie di flora e fauna. Ad accogliere il ministro nella sede della Riserva saranno il direttore Maurizio Bartoli, il responsabile Mario Primavera e tutto lo staff, che gli farà visitare anche il Museo del territorio Mannozzi – Torini, nel suo rinnovato allestimento.

“Illustreremo al ministro – evidenzia Maurizio Bartoli – l’attività svolta negli ultimi anni ed in particolare i tre grandi obiettivi raggiunti, tra cui quello di aver reso la Riserva accessibile e fruibile a tutti, anche a persone con disabilità motoria, attraverso passeggiate ‘condivise’ con uso della joelette, speciale carrozzina monoruota da fuori strada acquistata lo scorso anno dalla Provincia. Gli altri due importanti risultati: è stata la prima Riserva statale ad aver visto approvato, nel 2014, il proprio Piano di gestione ed è stata sempre la prima Riserva statale ad aver ottenuto, nel 2017, la Cets, Carta europea del turismo sostenibile”.

“Con il ministro Galletti – sottolinea il sindaco di Acqualagna e consigliere provinciale Andrea Pierotti – cercheremo di porre le basi per altri importanti progetti, così da proseguire nel percorso di valorizzazione della Riserva, che è anche un attrattore turistico importante, come testimoniano le numerosissime presenze della stagione estiva”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>