Ad Acqualagna è domenica di Fiera con re Tartufo e di grandi show

di 

5 novembre 2017

ACQUALAGNA – Per la prima volta nella storia della Fiera, la sfida tra imprenditori finisce a pari merito. Ai sfidarsi ai fornelli del Salotto da Gustare: Mauro Papalini, fondatore e presidente del cda di Papalini Spa di Rosciano di Fano, nuovo presidente della Sede Territoriale di Pesaro Urbino di Confindustria Marche Nord e Gianluca Pesarini, amministratore unico della Vismap di Treia, presidente degli Industriali della Provincia di Macerata. Nonostante il prezzo del Tartufo  abbia raggiunto prezzi da capogiro, Acqualagna registra il sold out per il secondo weekend di Fiera. La Borsa Online del Tartufo del Comune di Acqualagna precisa che le quotazioni sono: 3mila euro al chilo (piccola pezzatura fino a 15 grammi), 4mila euro al chilo (pezzature da 15-50) e 5mila per le pezzature più grandi.

La conferma arriva nella seconda domenica di Fiera all’insegna dello spettacolo con i personaggi della tv e grandi show: il primo servito da Andrea Mainardi, lo chef eclettico della Prova del cuoco su RaiUno, protagonista del cooking show al Salotto da Gustare. Mainardi, allievo del Maestro Gualtiero Marchesi e titolare di un ristorante, a Brescia, con un solo tavolo da servire ha conquistato i buongustai con il suo Risotto alla casciotta d’Urbino e  Tartufo Bianco di Acqualagna e Lamponi.

Ad Acqualagna anche Tinto, inviato speciale della Prova del Cuoco (Decanter Radio Due e Frigo Rai2) che ha girato nella capitale del tartufo ben 5 set di anteprima della popolare trasmissione condotta dalla Regina della Tv, Antonella Clerici. Andrea Mainardi e Tinto si sono ritrovati domenica con il collega e amico, Fede (Federico Quaranta, Decanter di Radio Due e giudice fisso de La Prova del Cuoco) per la conduzione della sfida in cucina.

Il Salotto da Gustare ha ospitato la presentazione, con lo scrittore Paolo Varese del romanzo LEI: una storia d’amore e un progetto social. Un libro, due storie. Il progetto nasce infatti da un’intuizione di Marina Giacomel, amica virtuale su Facebook dell’autore, che riconosce il valore del suo talento e decide di sperimentare un social Publishing editoriale cioè mettere insieme persone interessate e competenti, nei vari settori, con la volontà di arrivare alla pubblicazione e alla valorizzazione del romanzo di Paolo Varese.

Comincia così l’avventura; Marina Giacomel inizia a far girare il manoscritto sui social e in breve tempo arriva la risposta da parte di una casa editrice romana, Aracne, che si offre di pubblicare il romanzo.

La 52^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna dà appuntamento sabato 11 e domenica 12 per l’ultimo weekend di Fiera.

E’ confermato l’arrivo del Ministro Martina per sabato 11 novembre.

L’evento gode del patrocinio e del contributo di numerosi partner istituzionali e sponsor privati. In particolare, del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, di Enel, di Impresa SanPaolo, di Benelli, de IL Maestrale centro commerciale e altri numerosi main sponsor e technical partner.

Il programma è sul sito: www.acqualagna.com.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>