E’ già partita per mister Brevi. C’è l’infrasettimanale Fano-Santarcangelo

di 

7 novembre 2017

Oscar Brevi (al centro). A sinistra Strano, a destra Gissi

Oscar Brevi (al centro) con i collaboratori Strano e Gissi

FANO – Giusto il tempo di presentarsi e condurre il primo allenamento che già il neo mister granata Oscar Brevi è subito chiamato alla prima sfida, della sua nuova avventura, contro il Santarcangelo.  “Ieri per mè stato il mio primo allenamento e non è certo tempo di dare giudizi definitivi, conosco già gran parte dei giocatori ma ci vuole un po’ di pazienza per capire e conoscere ancora meglio le caratteristiche tecniche e caratteriali di quelli che conosco meno”- e aggiunge – “Non è pensabile in un ora e mezza di allenamento riuscere a capire i pregi e difetti di un gruppo, dobbiamo affrontare la gara di domani cercando di dare una svolta perché l’ultima vittoria risale ormai alla prima giornata”. L’allenatore milanese ha già avuto esperienze in questo girone e sul Santacangelo afferma: “Il Santarcangelo è una squadra che è abituata a lottare su ogni pallone e in ogni gara per raggiungere la salvezza e poi non scordiamoci che l’anno scorso ha ottenuto un decimo posto ed è arrivata quasi alle soglie della griglia playoff”. Sul tema tattico che attuerà mercoledì sera dichiara: “Non si può andare a stravolgere il lavoro che la squadra ha fatto fino adesso, la squadra ha bisogno delle certezze in questo momento, abbiamo lavorato troppo poco tempo insieme per poter discutere di cambiamenti tattici”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>