Volley A1: Mingardi trascina la Sab Legnano, Il Bisonte s’arrende in 4 set

di 

12 novembre 2017

Camilla Mingardi premiata da Consueto Mangifesta (Foto Marini/Lvf)

Camilla Mingardi premiata da Consueto Mangifesta (Foto Marini/Lvf)

PESARO – L’anticipo televisivo del sabato, preceduto dalla premiazione di Camilla Mingardi (Mvp anche di pu24.it nel “il meglio e il peggio della serie A2), migliore realizzatrice del precedente campionato cadetto, sorride alla Sab Legnano, che supera Il Bisonte in crisi di risultati. Un successo che nobilita la vittoria ottenuta due settimane fa dalla myCicero, finora l’unica a espugnare il PalaBorsani.

Sab Legnano – Il Bisonte Firenze 3-1

Legnano: Degradi 10, Bartesaghi ne, Lussana (L), Pencova 12, Cumino, Ogoms 8, Mingardi 28, Martinelli, Coneo, Cecchetto (L), Caracuta 3, Newcombe 9, Drews 1. All. Pistola.

Firenze: Sorokaite 24, Alberti 4, Bechis 4, Bonciani, Tapp 8, Santana 6, Chiara Di Iulio ne, Parrocchiale (L), Pietrelli 3, Miloš 2, Tirozzi 16. All. Bracci .

Arbitri: Maurina Sessolo e Umberto Zanussi di Treviso

Parziali: 25-20; 25-23; 17-25; 30-28 in 114 minuti.

Valentina Tirozzi contro il muro lombardo (Foto Marini/Lvf)

Valentina Tirozzi contro il muro lombardo (Foto Marini/Lvf)

Il primo set vede Il Bisonte prendere un piccolo vantaggio, con la Sab che non cede di un millimetro. Raggiunta la parità a 15, le ragazze di Pistola fuggono sul 21-17 dopo uno scambio lunghissimo: tra freeball, rigiocate in bagher e attacchi circa 16 opportunità, con Firenze che ne manca di più e Ogoms che mette a terra il più 4. Un 2-0 esterno (con Sorokaite) non frena le lombarde, che chiudono con Mingardi.

Ed è ancora Mingardi a mettere la firma nel secondo set (25-23) con tre attacchi strepitosi quando Firenze, sotto 22-20, si porta in parità a 22.

Sotto di 2 set, a uno da una sconfitta che potrebbe essere pesantissima, la squadra di Marco Bracci ha una grande reazione, mentre Legnano, come già dopo il primo set con Pesaro, accusa un calo preoccupante. E’ un set senza storia che Il Bisonte s’aggiudica riaprendo la partita. Importante l’entrata in campo della fanese Giulia Pietrelli, mentre Pistola propone Coneo per Degradi.

Sul 18-12, con Mingardi scatenata, sembra avviarsi la serata di festa della Sab, che invece deve soffrire fino al 30-28, quando un muro impedisce alle toscane l’ennesimo pareggio. E’ grande gioia per Legnano, un successo meritato.

Le altre partite in programma domenica, ore 17:

Pomì Casalmaggiore – myCicero Pesaro (diretta Lvf.tv)

In Lombardia c’è tanta nebbia, come ha informato Martina Guiggi che ha pubblicato su Twitter una foto con Giulia Rondon. La myCicero, però, ha buoni fari per illuminare la strada che conduce alla conquista di punti che sarebbero fondamentali.

Savino Del Bene Scandicci – Lardini Filottrano (diretta Lvf.tv)

Saugella Monza – Unet E-Work Busto Arsizio (diretta Lvf.tv)

Mercoledì 15, ore 20,30

Foppapedretti Bergamo – Imoco Conegliano (diretta Lvf.tv)

Liu Jo Modena – Igor Gorgonzola Novara (diretta Lvf.tv)

La classifica

Scandicci e Conegliano 12

Novara 11

Busto Arsizio 9

Monza, Modena e Legnano (*) 6

Pesaro 4

Casalmaggiore, Filottrano e Firenze (*) 3

Bergamo 0

(*) una partita in più

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>