Via dell’Acquedotto e zona stazione, Ricci svela il piano di riqualificazione

di 

13 novembre 2017

PESARO – «Via dell’Acquedotto e zona intorno alla stazione da retrobottega della città ad area opportunità». Per la trasformazione urbanistica il sindaco mette sul tavolo, tra l’altro, gli oltre 11 milioni intercettati dal bando periferie del governo. Con  la convenzione che sarà siglata a Roma nei prossimi giorni: «Sostituiremo il degrado con la partecipazione. Una città più viva è anche più sicura», rimarca Matteo Ricci. Un tassello al disegno è stato piazzato di recente con il recupero dell’immobile comunale destinato al teatro della Piccola Ribalta. «Proprio in quella sede, in via dell’Acquedotto, illustreremo tutti gli interventi di riqualificazione».  L’appuntamento, aperto al pubblico, è in programma mercoledì 15 novembre alle ore 18. Il sindaco svelerà i dettagli dell’operazione complessiva da 16 milioni (incluso il milione e mezzo di lavori nel centro storico, già fatti e in realizzazione, correlati al Piano del bando). Comprensivi, oltre che del finanziamento statale, anche dei fondi comunali e del contributo dei partner del progetto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>