Voci dalla Pieve, a Candelara rassegna con tre corali

di 

24 novembre 2017

CANDELARA – Si svolgerà sabato 25 novembre la rassegna corale “Voci dalla Pieve” organizzata dal Coro Polifonico Jubilate di Candelara (chiesa di Santa Croce, Villa Berloni, Candelara, ore 16, ingresso libero). E’ in programma l’esibizione di tre corali: oltre al Coro ospite, la Corale Bonagiunta di San Ginesio (Macerata) e i Cantori della Città Futura (Vallefoglia di Pesaro). Il Coro Jubilate ha deciso di invitare ogni anno alla rassegna una corale marchigiana proveniente dalle zone colpite dal sisma nel 2016, come gesto di amicizia e solidarietà all’insegna della musica e del canto.

Diretto da Willem Peerik, il Coro Polifonico Jubilate è nato nel 2000 da un gruppo di candelaresi appassionati di musica corale e desiderosi di arricchire la tradizione artistico-musicale del loro territorio. Affronta un repertorio che spazia dal medioevo al barocco con un’attività concertistica intensa e diversificata che ha portato il gruppo a partecipare ad importanti rassegne corali nazionali ed internazionali. Il Coro Jubilate proporrà musiche di Arcadelt, Monteverdi, Di Lasso e brani tratti dal Cançoniero de Uppsala Villancicos de diversos autores. Pagine celebri come il “Carnevale di Venezia” di Rossini e “We wish you a merry Christmas” saranno eseguiti dalla Corale Bonagiunta diretta da Fabrizio Marchetti e accompagnata al pianoforte da Marco Rozzi. La Corale, dal 1981, ha collezionato oltre mille tra concerti, rassegne, incontri polifonici e festival. Ha ospitato cori da ogni parte del mondo e realizzato tournée in tutta Europa. Ha presentato in teatro alcuni capolavori dell’opera lirica italiana dell’Ottocento e nel 2012 è stato riconosciuto Gruppo di musica popolare di interesse nazionale dal Ministero per i beni e le attività culturali.

Il Coro dei Cantori della Città Futura, diretto da Stefano Bartolucci – al pianoforte Svetlana Chmykalova – vede uniti dalla passione per il canto coristi professionisti e non. Dopo il debutto nel 2007, il coro ha tenuto concerti nella provincia di Pesaro e Urbino. Dal 2015 l’ensemble Città Futura è divenuto il coro principale delle stagioni liriche dei teatri di Cattolica, Urbino, Cagli e Fabriano. Durante il concerto i Cantori proporranno pagine di Verdi e Bizet oltre a canti della tradizione natalizia. La rassegna “Voci dalla Pieve”, inserita nell’iniziativa “Puer natus est” organizzata dall’ARCOM – Associazione Regionale Cori Marchigiani, si realizza grazie alla ospitalità e alla collaborazione della famiglia Berloni, proprietaria del complesso architettonico che comprende la chiesa di Santa Croce dove si svolge il concerto. L’azienda Polimor è lo sponsor principale della manifestazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>