L’Italservice a Eboli si ferma sul pareggio: 4-4

di 

25 novembre 2017

Mister Ramiro Diaz

Mister Ramiro Diaz

FELDI EBOLI – ITALSERVICE PESARO 4-4 (3-2 p.t.)
FELDI EBOLI: Gilli, Fornari, Arillo, Pedotti, Bico, Bertoni, Frosolone, Vizonan, Perri, Nigro, Caponigro, Pasculli. All. Ronconi
ITALSERVICE PESARO: Miraglia, Tres, Stringari, Bichinho, Marcelinho, Asensio, Curri, Halimi, Cesaroni, Lamedica, Boaventura, Guennounna. All. Ramiro
ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria) CRONO: Giovanni Ferraioli Vitolo (Castellammare di Stabia)
RETI: 2’53” p.t. Fornari (F), 10’10” Marcelinho (P), 11’38” t.l. Marcelinho (P), 11’46” Fornari (F), 12’37” Fornari (F), 10’36” s.t. Stringari (P), 11’01” Pedotti (F), 17’29” Stringari (P)
AMMONITI: Fornari (F), Boaventura (P)

EBOLI (Salerno) – Si ferma al pari l’Italservice a Eboli contro la cenerentola del campionato. Pesaro si fa sorprendere da Fornari che firma la tripletta, tutta nel primo tempo. Non bastano le due reti di Marcelinho e le due trasformazioni di Stringari. I campani non mollano e sostenuti da un pubblico delle grandi occasioni chiudono il match con un pareggio che per loro vale oro. Invece il risultato sta stretto a un’Italservice mai davvero pericolosa e che ha subìto il gioco rapido dei padroni di casa.
Due punti persi che potrebbero costare cari nella corsa alle Final Eight di coppa Italia.
Ora però bisogna riprendersi subito, l’occasione è in calendario sabato 2 dicembre al palaCampanara quando arriverà la capolista Came Dosson. Guai ad avvilirsi, bisogna tirare fuori le unghie. Ma i pesaresi finora hanno dimostrato di essere più pronti nei match di cartello.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>