Filippo Magnini dice addio al mondo del nuoto. L’emozionato congedo dagli Assoluti di Riccione

di 

2 dicembre 2017

magnini-addio-nuoto

Il momento dell’addio di Magnini

RICCIONE – La piscina di Riccione ha ospitato questa mattina l’addio al nuoto di Filippo Magnini. Dove lo Squalo pesarese arriva terzo nei 200 stile libero per gli Assoluti, ma il cronometro non fa segnare il tempo-limite per l’accesso agli Europei in Vasca Corta. Allora Magnini prende il microfono in un fuori programma col quale si congeda da 27 anni di gare: “Prima o poi certe scelte bisogna prenderle e io è da giorni che ci penso – l’emozionato saluto del campionissimo tra applausi scroscianti – Spero di aver dato qualcosa a questo sport e di aver scritto una parte della sua storia. Ringrazio tutti quelli che mi hanno accompagnato, a cominciare dai più giovani che 35 anni mi in spronavano a non smettere. Ma in in questa fase della mia vita sono stranamente felice e quindi voglio smettere di nuotare in un momento in cui sono felice con me stesso e quindi oggi do addio al mondo del nuoto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>