Bertone in grande crescita, Mika no: le PAGELLE della Vuelle

di 

9 dicembre 2017

Vuelle-Varese 00030PISTOIA – Le pagelle della Vuelle sconfitta a Pistoia:

OMOGBO
Nel finale è il protagonista della rimonta, con una tripla e un fondamentale rimbalzo, ma non sempre è stato lucido nei 40 minuti filati passati in campo, con qualche forzatura di troppo. Alla fine comunque sfiora la doppia-doppia (12 punti e 9 rimbalzi) e chiude con la migliore valutazione (22) tra quelli scesi sul parquet, 6

CERON
Una tripla a segno e poco altro da segnalare per il capitano, che con l’arrivo di Kuksiks dovrà essere bravo a sfruttare ogni occasione che gli si presenta, altrimenti il suo minutaggio scenderà drasticamente, 5

MIKA
Non lasciatevi ingannare dai 13 punti segnati, stavolta Mika non ci è ci piaciuto, con quei falli prematuri, con quel solo rimbalzo catturato, con quei tre liberi sbagliati e, soprattutto un paio di rigori a porta vuota falliti, che in un finale punto a punto fanno la differenza tra vittoria e sconfitta. 5

MOORE
Qualche forzatura di troppo, ma alla fine Dallas il suo ventello lo segna, con una percentuale (8 su 15), superiore al 50% e i soliti canestri che sembrano facili solo quando li segna lui, 7

ANCELLOTTI
Quando sbaglia da venti centimetri, ci fa arrabbiare, ma il ragazzo non molla mai, segna cinque punti che potevano risultare decisivi e si sbatte col solito impegno. Se solo avesse una decina di centimetri in più in elevazione… 6

BERTONE
Non avrà la fisicità delle guardie americane, ma Pablo stasera ci è piaciuto molto, sempre sul pezzo e bravo a segnare i canestri che la difesa pistoiese gli ha concesso, sembra in crescita, 7

KUKSIKS
Possiamo discutere a lungo su quella tripla presa troppo in fretta, ma i tiratori sono così, se si sentono “on fire” non ci pensano troppo. I 13 punti in 20 minuti sono in ogni caso un bel biglietto da visita, 6,5

MONALDI
Non è casuale che i suoi 5 assist siano arrivati tutti nel primo tempo, quello dove la Vuelle ha segnato 52 punti, con Diego a dirigere benissimo i compagni. Il problema è che dovrebbe rendersi maggiormente pericoloso in fase offensiva, anche se nel finale punto a punto, ci sarebbe piaciuto vederlo sul parquet, 6

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>