Teatro Sanzio Feste in Musica!: Sgarbi, Mogol, concerto di Capodanno e tributo a Frank Sinatra

di 

13 dicembre 2017

URBINO – Teatro Sanzio feste in musica! è un trittico di appuntamenti musicali promossi dal Comune di Urbino con l’AMAT che attende il pubblico dal 20 dicembre nello splendido teatro della città ducale per vivere il periodo natalizio gustando spettacoli di qualità.

Mercoledì 20 dicembre apre il cartellone Mogol e Sgarbi. Incontro tra arte, musica e parole direzione artistica di Sauro Moretti. Ricordato per il lungo e fortunato sodalizio artistico con Lucio Battisti, sebbene il suo contributo alla musica leggera italiana sia stato di respiro più largo, a partire dai primissimi anni Sessanta, come testimoniano i contributi per Caterina Caselli, Dik Dik, Equipe 84, Fausto Leali, The Rokes, Bobby Solo e Little Tony, Mogol ripercorre in parole e musica un suo autoritratto in un dialogo a due voci con la complicità, le suggestioni e le riflessioni di Vittorio Sgarbi, tra i più preparati critici della storia dell’arte, con la sua capacità unica di infondere nuova linfa alle storie, grazie al connubio tra solida competenza e brillante capacità divulgativa che da sempre connota il suo operare.

Teatro Sanzio feste in musica! prosegue il 1 gennaio (ore 17) con il Concerto di Capodanno della Gioachino Orchestra diretta da Michele Mangani che esegue brani di Strauss, Morricone, Williams, Badelt, Bernstein, Márquez e Piazzolla. La Gioachino Orchestra si è formata nel 2012, debuttando al festival Musica&Musica di Mercatello sul Metauro. Formata da circa 40 elementi d’età media di 17 anni provenienti dall’intera Provincia di Pesaro e Urbino e da quelle vicine, l’orchestra si è esibita in diverse città e contesti, riscuotendo ovunque ampi consensi e partecipando a importanti manifestazioni, festival, stagioni concertistiche e teatrali. Nel 2018 sarà impegnata per il 150° anniversario della morte di Rossini con un progetto che vedrà l’apporto di altri musicisti provenienti da tutta Italia e che la vedrà esibirsi anche al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica. Michele Mangani è nato a Urbino, si è diplomato presso il Conservatorio Rossini di Pesaro in Clarinetto, Strumentazione per banda, Composizione, Direzione d’orchestra, e presso il Conservatorio Martini di Bologna in Musica corale e direzione di coro. È stato premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali. Recentemente suoi lavori sono stati eseguiti al Teatro alla Scala di Milano e in altri importanti teatri del mondo, lui stesso ha diretto nel mese di settembre in Finlandia la prima mondiale del suo concerto per clarinetto basso e orchestra.

L’invito di vivere le “feste in musica” è a 360° e l’appuntamento del 7 gennaio (ore 17) è con Tributo a Frank Sinatra di The voice group. A 20 anni dalla scomparsa di una delle più belle voci di tutti i tempi della musica leggera americana, il gruppo musicale rende omaggio al grande artista italo-americano eseguendo le più belle canzoni del suo repertorio. Rivivranno i miti dei più grandi compositori americani degli anni 20/70: Gershwin, Porter, Howard, Berlin. Durante il concerto verranno proiettate delle slide con immagini riferite al brano in esecuzione. The Voice Group è patrocinato dal Sinatra Fans club e dal Museo siciliani d’America di Lercara Friddi a Palermo.

Natale può essere anche occasione per regalare ai propri cari l’emozione del teatro. Per questo il Teatro Sanzio osserverà un’apertura straordinaria della biglietteria (0722 2281) nei giorni venerdì 15 dicembre dalle ore 16 alle 20 e sabato 16 dicembre con orario 11-13. Biglietti per Teatro Sanzio feste in musica!: 20 dicembre 15 euro ridotto 12 euro, 1 e 7 gennaio posto unico 8 euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>