Omogbo fatica, Ceron rabbioso, il migliore è Mika. Le PAGELLE della Vuelle

di 

17 dicembre 2017

Vuelle-Germani-00012PESARO – Le pagelle della Vuelle sconfitta in casa da Avellino:

OMOGBO
Quando il gioco si fa duro, Omogbo mostra tutti i suoi limiti tecnici, non riuscendo mai ad incidere, né in fase offensiva, né in quella difensiva, 4 punti, 6 rimbalzi e tanta fatica a costruirsi un tiro decente, 5

CERON
Nell’ultimo quarto rimane in panchina, a smaltire la rabbia accumulata fino quel momento, quella che lo ha fatto litigare col pubblico, nervosismo abbastanza giustificato, dato che il capitano stasera in difesa è stato regolarmente battuto dai vari Rich, Scrubb e Filloy e in attacco è andato come al solito a sprazzi, 5

MIKA
16 punti e 15 rimbalzi per Mika, che lotta come un leone dentro l’area, tirando ben 19 volte, con una percentuale purtroppo non all’altezza (7 su 19). Fesenko è stato per lungo tempo un totem insuperabile e la leggerezza fisica del mormone è venuta fuori spesso, ma Eric ha fatto reparto praticamente da solo e, al di là di qualche sciocchezza evitabile, è stato il migliore dei suoi. 7

MOORE
Si prende i suoi consueti 16 tiri, mettendone dentro solo 6, sprecando l’ultima azione, con quella tripla forzata che Leunen non aspettava altro che stoppare, anche lui quando l’intensità si alza, trova molti più problemi ad ergersi protagonista, comunque positivo, 6,5

ANCELLOTTI
2 punti in sei minuti, non era la sua partita, 5,5

BERTONE
E’ il playmaker aggiunto di questa Vuelle, l’unico capace di servire i lunghi coi tempi giusti, in entrata forza qualcosina, ma trova anche canestri di rapina, il peccato capitale della sua partita rimangono quei due liberi falliti all’ultimo minuto, che avrebbero portato per la prima volta Pesaro in vantaggio e avrebbero potuto far girare l’inerzia del match dalla parte dei padroni di casa. 6

KUKSKIS
18 punti, 5 triple su 6 a segno, compresa quella da venti metri alla fine del terzo periodo, non era forse il caso di fargli tirare l’ultima pallone? 6,5

MONALDI
Quindici minuti passati sul parquet senza lasciare praticamente traccia, fallisce due tiri ed in difesa prova a contenere Rich, ma ci aspettiamo molto di più da lui, 4,5

Un commento to “Omogbo fatica, Ceron rabbioso, il migliore è Mika. Le PAGELLE della Vuelle”

  1. Hannibal Smith scrive:

    Moore 6,5….un regalo di Natale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>