Al Cinepalas di Riccione Massimo Boldi presenta il suo “Natale da Chef”

di 

20 dicembre 2017

RICCIONE – Ieri sera al Cinepalas di Riccione, atteso da molte persone, è arrivato insieme al titolare della multisala Massimiliano Giometti, il famoso attore comico Massimo Boldi. Dopo le interviste fatte dai giornalisti delle TV private della provincia e le foto scattate prima dai fotografi delle testate giornalistiche e poi dai numerosi presenti, Boldi è andato direttamente nelle sale dove veniva proiettato il film “Natale da Chef” dove lui è il protagonista principale, salutando tutti gli spettatori e augurandogli buone feste.

Dopo oltre 10 anni, ha dichiarato Boldi, è ritornato insieme al Regista Neri Parenti con il quale aveva già collaborato per oltre 20 anni “poi ha scelto De Sica e quest’anno, siccome De Sica ha scelto un altro regista, è ritornato con me”.

Il film con la regia di Neri Parenti, ha nel cast: Massimo Boldi, Dario Bandiera, Rocio Munoz Morales, Paolo Conticini, Francesca Chilleni.

“Natale da chef”: la commedia di Natale ha sempre lo stesso sapore. Un breve cenno alla trama:

Dal sommelier astemio alla pasticciera che esce dalle torte per gli addii al celibato, un gruppo di lavoratori viene ingaggiato per il catering del G7. Gualtiero è un cuoco senza speranza ma è anche convinto di essere uno chef geniale e incompreso. La moglie Beata, con cui gestisce un locale, cerca di tenerlo lontano dai fornelli, ma lui è capace di travestirsi persino da wc pur di aggiungere il suo tocco ai piatti. Dopo aver guastato l’ennesimo assaggio di Vissani e aver fatto perdere anche l’ultimo “cappello” alla moglie, promette di lasciare la cucina. Un’impresa di catering nei debiti fino al collo deve però agevolare l’appalto di una ditta “concorrente” perdendo la gara per il G7 di Trento.

LE FOTO DI AMATO BALLANTE:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>