Via ai lavori di recupero dell’edificio di via Mazza

di 

21 dicembre 2017

via mazzaPESARO – “Finalmente sono stati assegnati i lavori per il recupero e la riqualificazione dell’edifico di Via Mazza a Pesaro. La ditta, Costruzioni Generali Nicchio, dovrà iniziare i lavori entro metà gennaio.” Così il Consigliere regionale, Andrea Biancani, dopo l’individuazione, da parte dell’ERAP di Pesaro, della ditta che dovrà recuperare l’immobile da tempo in situazione precaria.

“Il restauro dell’immobile – prosegue Biancani – prevede la sistemazione dell’edificio con una particolare attenzione rivolta al miglioramento sismico e all’efficientamento energetico. Un recupero che consentirà di riqualificare un’area al centro della città e dare a molte famiglie la possibilità di vivere in ambienti più moderni e confortevoli.”

Saranno 34 gli alloggi recuperati di cui 24 di edilizia agevolata, 10 di edilizia sovvenzionata oltre al recupero della corte interna, oggi inutilizzata. L’importo totale dell’intervento ammonta 2.5 milioni di Euro.

Un’operazione, questa, che è il risultato di un accordo tra il Comune di Pesaro e la Regione Marche, attraverso l’ERAP che si è accollato l’impegno di spesa per la riqualificazione complessiva dell’area.

“Questo intervento – conclude Biancani – dimostra ancora una volta la particolare attenzione che la Regione intende offrire alle persone più deboli, come anziani o disabili, ma anche alla riqualificazione urbana andando a recuperare palazzi pubblici che altrimenti rimarrebbero degradati, grazie ad un continuo dialogo con le amministrazioni locali.”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>