Gioachino Rossini protagonista dei Concerti di Capodanno a Vienna e Venezia

Il maestro Riccardo Muti dirige i concerti viennesi (Foto dalla pagina Facebook della Chicago Symphony Orchestra)

Il maestro Riccardo Muti dirige i concerti viennesi (Foto dalla pagina Facebook della Chicago Symphony Orchestra)

VIENNA (Austria) – Le musiche sublimi di Gioachino Rossini ospiti dei concerti più attesi dell’anno. Dei due concerti che chiudono il vecchio e aprono il nuovo anno a Vienna, ma anche del concerto di Capodanno da La Fenice di Venezia.

A Vienna, ovviamente nella sala più famosa della musica mondiale: la Grosser Saal del Musikverein, che domenica 31 dicembre, alle ore 19,30 ospiterà il Concerto di san Silvestro, Silvesterkonzert, con i Wiener Philarmoniker diretti dal maestro Riccardo Muti, che il giorno dopo, lunedì 1 gennaio 2018, sarà ancora sul podio a guidare l’orchestra austriaca nel Neujahrkonzert, il concerto del nuovo anno che ogni primo gennaio richiama l’attenzione di centinaia di milioni di appassionati.

Fra i tanti brani della famiglia Strauss, ce ne sarà uno legato a Pesaro, a Gioachino Rossini: è il quarto; con il Marienwalzer op. 112 di Johan Strauss padre, sarà eseguito anche il Wilhelm Tell Galop, op. 29.

Intervistato da Valerio Cappelli per il Corriere della Sera, il maestro Muti ha sottolineato che la scelta conferma quanto le musiche di Rossini fossero popolari a Vienna. E così anche quelle di Verdi, perché il quarto brano della seconda parte, con musiche di Johan Strauss figlio, comprende una Quadriglia sul motivo de Il ballo in maschera, op. 272.

Il concerto del primo gennaio è in programma alle ore 11,15, per concludersi intorno alle 13,45.

Scrive il Corriere della Sera che saranno collegate con Vienna televisioni di 94 paesi, ma in Italia lo trasmetterà in differita Rai Due (ore 13,40). Così agli appassionati non resta che vedere il Concerto di capodanno del Teatro La Fenice di Venezia (ore 12,20, diretta su Rai Uno), per passare poi alla differita su Rai Due. Oppure provare a sintonizzarsi sui canali satellitari delle televisioni tedesche.

Anche nel programma del concerto dal famoso teatro veneziano non manca la musica di Rossini: nella seconda parte sarà eseguita la sinfonia de L’italiana in Algeri.

Il programma completo del concerto da Vienna:

prima parte:

Johann Strauss figlio: Marcia di entarta dall’Operetta Lo zingaro Barone

Josef Strauss padre: Affresco viennese, Valzer, op. 249

Johann Strauss figlio: Cercando moglie, Polka, op. 417; A cuor leggero, Polka veloce, op. 319

Johann Strauss padre: Marienwalzer, op. 212; Wilhelm Tell-Galopp, op. 29

Seconda parte:

Franz von Suppè: Ouverture dall’Operetta “Boccaccio”

Johann Strauss figlio: Fiori di miro, Valzer, op. 395

Alphons Czibulka: Stephanie-Gavotte, op. 312

Johann Strauss: Proiettili volanti, Polka veloce, op. 326; Storielle del bosco viennese, Valzer, op. 325; Marcia di festa, op. 452; Città e campagna, Polka Mazur, op. 322; Quadriglia su motivi dell’opera di Verdi “Un ballo in maschera”, op. 272; Rose del Sud, Valzer, op. 388

Josef Strauss: Presentazione, Polka veloce, op. 240

Johann Strauss figlio: Sul bel Danubio blu, Valzer, op. 314

Johann Strauss padre: La Marcia di Radetzky, op. 228

Il programma del concerto di Venezia:

prima parte:

Antonín Dvořák: Sinfonia n. 9 in mi minore, Op. 95 Dal nuovo mondo

seconda parte

Georges Bizet: Carmen: Prélude

Giuseppe Verdi: La traviata: «Di Madride noi siam mattadori»

Jacques Offenbach: Les Contes d’Hoffmann: Barcarolle

Giuseppe Verdi: Rigoletto: «Questa o quella per me pari sono»

Giacomo Puccini: Gianni Schicchi: «O mio babbino caro»

Amilcare Ponchielli: La Gioconda: Can-can dalla Danza delle ore

Gioachino Rossini: L’italiana in Algeri: Sinfonia

Giacomo Puccini: Turandot: «Nessun dorma»

Giuseppe Verdi: Otello: Ballabili Canzone greca, Danza, La muranese, Canto guerriero

Giacomo Puccini: Madama Butterfly: «Un bel dì vedremo»

Giuseppe Verdi: Nabucco: «Va’ pensiero sull’ali dorate». La Traviata: «Libiam ne’ lieti calici»

Soprano: Maria Agresta; tenore: Michael Fabiano. Orchestra e Coro del Teatro La Fenice, direttore Myung-Whun Chung.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>