Siti storici e musei aperti il primo gennaio: grazie a Confcommercio e agli Itinerari della Bellezza

di 

30 dicembre 2017

Amerigo Varotti e Francesco Baldelli davanti ai Bronzi dorati di Pergola

Amerigo Varotti e Francesco Baldelli davanti ai Bronzi dorati di Pergola

Dal 1° Gennaio la Confcommercio di Pesaro e Urbino lancia l’iniziativa “ ITINERARI DELLA BELLEZZA “ con la gestione diretta degli Uffici Turistici e dei siti storici e mussali delle città di Fossombrone, Mondavio, Pergola e Sant’Angelo in Vado.

E si parte subito con una novità: “Nel pomeriggio del 1° gennaio i nostri uffici Iat ma soprattutto i siti storici e museali saranno aperti a pubblico e turisti “, comunica il direttore generale di Confcommercio Amerigo Varotti, promotore ed ideatore della iniziativa. E così, dopo i festeggiamenti del Capodanno, si potranno visitare le città dell’”Itinerario della Bellezza”, ammirando la quadreria Cesarini, la pinacoteca o la chiesa di San Filippo a Fossombrone, l’ardita rocca Roveresca di Mondavio, il museo dei Bronzi dorati di Pergola, la Domus del Mito o la chiesa di Santa Caterina di Sant’Angelo in Vado, solo per citare alcune delle tante eccellenze offerte dalle quattro città”.
L’invito di Varotti: “Una grande opportunità, in un giorno di festa, all’inizio di un nuovo anno, che è possibile “ grazie alla flessibilità della gestione Confcommercio ed alla disponibilità dei nostri collaboratori che ringrazio. QUINDI IL 1° GENNAIO VISITA LA BELLEZZA”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>