Ecco la Consulta del Turismo di Mondolfo Marotta. Il presidente è Cesare Rossi

di 

17 gennaio 2018

foto consultaMONDOLFO  – Si è ufficialmente insediata la Consulta del Turismo di Mondolfo Marotta. Nella prima seduta che si è svolta nella sala del Consiglio Comunale, a cui hanno partecipato anche il Sindaco, Nicola Barbieri e l’assessore al Turismo, Davide Caporaletti, Gli operatori all’unanimità hanno nominato Presidente, Cesare Rossi.

Una scelta condivisa da tutti i presenti che hanno riscontrato nella figura di Cesare Rossi il giusto rappresentante per rendere sin da subito operativa la nuova Consulta che avrà tra i principali obiettivi quello di incentivare lo sviluppo turistico del territorio.

Diversi gli argomenti trattati, oltre alla nomina del Consiglio ci si è confrontati sulle tante iniziative che andranno a formare il carnet ufficiale degli eventi in vista della nuova stagione estiva di Mondolfo Marotta.

Soddisfatto l’assessore Caporaletti: “Un organismo voluto fortemente dall’Amministrazione comunale, come strumento di partecipazione e di collaborazione con il Comune con funzioni propositive, consultive e di studio nella redazione di politiche di promozione e di sviluppo delle attività economiche e non solo legate al turismo. A tutti i componenti della Consulta, gli auguri di buon lavoro con l’obiettivo di lavorare sempre più in sinergia per migliorare lo sviluppo turistico del territorio”.

Questi i componenti del Consiglio: Daniele Cerioni, Alessandro Berluti, Raffaele Tinti, Giannino Ferri Moreno Ragnetti, Fausto Baldarelli, Giuseppe Grossi, Luciano Cecchini, Francesco Mezzottero, Andrea Giuliani,Tiziano Pettinelli, Giuseppe Aloisi, Giovanna Patrignanelli, Gianni Patrignanelli, Rosella Pianelli, Susanna Rovinelli e Daniele Golaschi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>