Sabato a Cagli va in scena SII, l’ultimo spettacolo di Alessandro Bergonzoni

Bergonzoni-1CAGLI – Passa anche al Teatro di Cagli il giro di anteprime di SII, l’ultimissimo spettacolo di Alessandro Bergonzoni. Un primo tour che prevede solo un selezionato numero di palchi per il nuovo lavoro dell’artista bolognese che prosegue il suo percorso nell’elaborazione di un personalissimo codice espressivo.

L’anteprima, unica nelle Marche, è in programma sabato 27 gennaio alle 21.00 e la prevendita è già partita molto bene. I biglietti stanno andando a ruba anche perché il pubblico continua ad apprezzare lo stile surreale di Bergonzoni e la sua straordinaria maestria nel giocare con il linguaggio e le parole.

Alessandro Bergonzoni torna dunque in teatro con un nuovo spettacolo che prosegue e sviluppa la sua personale ricerca artistica con uno spettacolo ancora in divenire che l’autore mette a punto a ogni rappresentazione. Attore, autore, artista poliedrico, Bergonzoni ha una capacità visionaria di andare oltre i confini noti. Con i suoi lavori ci regala una comicità personalissima e di grande impatto, riuscendo a sorprendere e divertire lo spettatore ma lanciando al contempo anche stimolanti e provocatori dubbi esistenziali.

SII non è solo un’esplorazione dell’assurdo e del non-senso, ma il modo per guardare il mondo con altri occhi. Questo è il quindicesimo lavoro teatrale di Bergonzoni e arriva dopo due acclamati spettacoli, “Urge” e “Nessi”, che hanno portato la sua ricerca, non solo teatrale ma artistica a 360 gradi, in territori fino ad allora solo sfiorati.

La sua comicità unita all’indignazione morale, prima che civica o politica, ha subito sicuramente una svolta netta e decisa che sta per approdare ad un nuovo capitolo. Ma se è vero che i comici, o i poeti, si riconoscono dalla propria ombra state pur tranquilli che quella di Alessandro Bergonzoni è un sigillo assoluto di autenticità e di qualità.

Sandro Pascucci, direttore dell’Istituzione Teatro Comunale di Cagli «É un piacere avere di nuovo a Cagli Alessandro Bergonzoni e siamo felici che abbia scelto il nostro teatro per questo speciale giro di anteprime italiane. Sarà una serata di grande teatro che offrirà al pubblico l’emozione speciale di scoprire un nuovo spettacolo».

 

Bergonzoni-2Biglietti: Platea e Palchi 15,00 € – Loggione 10,00 €

Botteghino del Teatro: Tel. 0721 781341 – e mail: botteghino.teatrodicagli@gmail.com

Ticket Online: http://www.liveticket.it/istituzioneteatrocomunalecagli

Istituzione Teatro Comunale di Cagli-Ufficio Cultura Comune Cagli: Tel. 0721 780731

www.teatrodicagli.it

 

ALESSANDRO BERGONZONI

Nato a Bologna 21 luglio 1958, figlio di un industriale meccanico. Studia all’Accademia Antoniana e si laurea in giurisprudenza. È scrittore, autore e attore comico teatrale, la sua carriera va avanti da più di trent’anni senza battute d’arresto.

Bergonzoni-3Collabora con Claudio Calabrò e viene scoperto televisivamente al Maurizio Costanzo Show. Calca le scene dei teatri italiani dal 1982, quando debuttò con “Scemeggiata”. Altri suoi spettacoli sono Le balene restino sedute, Anghingò, La cucina del frattempo, Zius, Madornale 33, Predisporsi al micidiale, Urge, Nessi.

Attivo anche come scrittore di libri, l’ultimo è L’Amorte del 2103 edito da Garzanti. È anche pittore e scultore e ha presentato i suoi lavori in diverse mostre personali e collettive.

Dal 2000 collabora con la “Casa dei Risvegli – Luca De Nigris” che si occupa del risveglio dal coma e della successiva riabilitazione.

Ha collaborato con Radio e Televisione, creando e conducendo numerosi programmi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>