Accusato di rapporti sessuali con una studentessa 15enne. Arrestato 46enne pesarese insegnante in una scuola di Riccione

di 

31 gennaio 2018

RICCIONE – Finisce in manette il professore di 46 anni residente a Pesaro che insegna in una scuola superiore di Riccione. E’ stato arrestato dalla Polizia che gli intimato l’alt lungo il tragitto per raggiungere il luogo di lavoro evitando uno “scenografico” arresto davanti ai ragazzi della scuola.

Le accuse sono quelle di avere intrattenuto una relazione sessuale con una sua allieva minorenne, di appena 15 anni. Un caso esploso quando emersero alcuni messaggi vocali sul telefonino che contenevano alcune esplicite richieste alla studentessa. Negli ultimi giorni la polizia aveva raccolto materiale e testimonianze che avevano anche sottolineato la possibilità dell’esistenza di altre storie con le studentesse.

L’uomo è al momento in carcere riminese dei “Casetti” in attesa di giudizio. Gli avvocati difensori dell’imputato smentiscono già l’accusa di rapporti sessuali, stigmatizzando la sola leggerezza dell’insegnante di essersi lasciato coinvolgere da uno scambio di messaggi inopportuno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>