La piazza pesarese pronta nuovamente a danzare contro la violenza sulle donne. Sabato il flash mob One Billion Rising

di 

15 febbraio 2018

one billion risingPESARO – Ancora una volta Percorsa Donna si fa promotrice nella città di Pesaro dell’evento che unisce oltre un miliardo di persone in un tutto il mondo in un grido pacifico contro la violenza sulle donne. “Manifestiamo per la ragazza picchiata dal fidanzato, così che trovi il coraggio di ribellarsi, danziamo per le mogli bambine, che non hanno voce se non il nostro grido, cantiamo per le schiave del sesso, costrette a prostituirsi senza una via d’uscita. Lottiamo per dimostrare che siamo uniti contro la barbarie che ancora oggi affligge troppe donne e bambine.”

L’appuntamento è in Piazza del Popolo il 17 febbraio alle ore 17 (con ritrovo a partire dalle 16.30) per partecipare al Flash Mob sulle note della canzone Break the Chain, interpretata dal vivo da Lucia Piscopiello.

La coreografia e il testo della canzone sono veramente semplici da imparare, ma quest’anno per avere un aiuto in più Laura Mungherli del Center Stage ha preparato un tutorial per seguire passo passo musica, testo e ballo.

Ecco il link: https://www.youtube.com/watch?v=D_dfuuxWamc&t=8s

Si può partecipare alle prove di gruppo venerdì 16 febbraio h.20.30-21.30 presso il Center Stage in via Senigallia a Pesaro. E’ importante per la riuscita del Flash Mob indossare qualcosa di rosso, rosa o bianco. Verranno inoltre distribuiti gadget ai presenti.

Alle ore 15 del 17 Febbraio si terrà nella sala rossa della Biblioteca San Giovanni una presentazione dell’evento e la premiazione dell’opera grafica vincitrice del contest lanciato dai Centri di Aggregazione giovanile di Pesaro per l’occasione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>