Pesaro Rugby e l’ex kiwi Maicol Azzolini premiati al Galà dello Sport. Le foto di Filippo Baioni

di 

27 febbraio 2018

PESARO – Ancora una volta è una Paspa Pesaro Rugby “da premio”. Ieri sera i kiwi giallorossi si sono confermati una presenza fissa del Galà dello Sport che da nove edizioni premia le migliori realtà sportive espresse dal panorama provinciale nell’anno appena trascorso. Nel format organizzato dalla Pindaro Eventi al Teatro Sperimentale, la Pesaro Rugby ha ricevuto il premio come miglior realtà emergente nella palla ovale nazionale. Un premio suffragato da un 2017 che ha visto la Paspa chiudere l’anno in vetta in ognuno dei suoi campionati di serie B, Under 18 e Under 16. Sul palco dello Sperimentale ha ritirato il premio il direttore sportivo Massimo Pozzi accompagnato da una nutrita delegazione mista fra squadra seniores e giovanili.

Giovanili che negli scorsi anni hanno prodotto un atleta che ieri è stato capace di fregiarsi anche del premio come miglior atleta uomo dell’anno della provincia di Pesaro-Urbino. Si tratta del 22enne Maicol Azzolini che dal vivaio della Pesaro Rugby si sta facendo valere nella massima vetrina della palla ovale con le Zebre. La neve ha però impedito a Maicol di scendere lungo la via Emilia fino a Pesaro. Il premio è stato ritirato da Domenico Azzolini, papà di Maicol e allenatore dell’Under 18 della Pesaro Rugby. Un riconoscimento quello di miglior atleta uomo dell’anno che il Galà dello Sport ha voluto conferire sia ad Azzolini sia al neo-campione del mondo della Moto2 Franco Morbidelli.

LE FOTO DI FILIPPO BAIONI:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>