Frega (Silp Cgil): “Umiliante la richiesta di rimozione di 2 mezzi della polizia in piazza”

di 

2 marzo 2018

I due mezzi della polizia in piazza del Popolo

I due mezzi della polizia in piazza del Popolo

Dalla Segreteria provinciale Silp Cgil riceviamo e pubblichiamo la seguente nota:

PESARO – Piazza del Popolo restituita alla città rappresenta un valore aggiunto per la collettività, ne siamo convinti e sostenitori anche noi, ma se per motivi di “servizo” due vetture, di personale aggregato in questa città, creino scandalo tale che il sindaco ne chieda l’immediata rimozione questo ci umilia.

E’ notizia di ieri che le stesse due vetture incriminate, siano state fatte oggetto di danneggiamenti in viale Trieste, episodio unico ma non per questo non deprecabile, e per maggior tutela, le vetture per la notte siano state parcheggiate sotto le telecamere della Questura ove vi è anche una vigilanza fissa.

Noi poliziotti non vogliamo, né esigiamo, corsie preferenziali anche se apprezzeremmo rispetto maggiore per la particolare attività che svolgiamo, non disgiunto da un minimo di rispetto istituzionale da parte dei massimi vertici comunali che invece lo desidereremmo.

Essere in centro città non ci esalta, siamo consapevoli delle difficoltà logistiche sia per noi ma soprattutto per i cittadini raggiungere i nostri uffici, pensiamo solo ai disabili che hanno visto anche cancellati gli stalli loro dedicati, senza considerare pure la stessa accessibilità ai nostri uffici precaria e inadeguata, a tutto questo l’amministrazione comunale ha deciso di raddoppiare la nostra presenza acquisendo anche la ex intendenza.

Al sindaco vorremmo far notare solo una cosa: quei dissuasori posti in piazza, senza un verso estetico, sono la palese volontà di colpire i lavoratori della polizia, ma gli facciamo presente che le ultime “soste selvagge” di mezzi della Polizia erano dovute a presenze eccellenti non in visita istituzionale ma per propaganda elettorale, ove trapelava anche l’arrivo di 30 aggregati. Per notizia ancora non ne abbiamo visto mezzo.

Ma importante è non parcheggiare in piazza i mezzi della polizia deturpanti bensì mantenere due container che sfornano pizza che aumentano il decoro cittadino.

Pierpaolo Frega

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>