Pesaro inserita nel “Cities Challenge Italy”

di 

8 marzo 2018

Cities-Challenge-ItalyPESARO – Innovazione come risposta alla crisi, è questo il tema che ha consentito a Pesaro di essere selezionato tra le città più innovative in Italia. Fondi Europei, progetti di innovazione urbana, reti internazionali e sostenibilità, rappresentano gli elementi, valutati da una commissione di esperti, che hanno inserito Pesaro all’interno del “Cities Challenge Italy”, una competizione nazionale ristretta a poche municipalità e che premierà il Comune più smart nei settori dell’innovazione e dell’imprenditoria. La città vincitrice verrà presentata pubblicamente all’interno di un evento internazionale che si terrà a Istanbul.

Oltre al prestigio di rientrare tra le città più innovative d’Italia, le opportunità che deriverebbero dalla vittoria nel concorso sarebbero molteplici: potenziare l’attività di attrazione investimenti del territorio, internazionalizzare sia il Comune sia le realtà innovative pubbliche e private presenti, aprire a giovani imprenditori, startupper e imprese locali nuovi scenari di internazionalizzazione.

La prima parte del concorso si è sviluppata attraverso la selezione di oltre 40 candidature di città italiane tra i 50mila ed i 250mila abitanti; le città hanno predisposto delle schede che rappresentassero le proprie strategie sull’innovazione, una giuria di esperti ha valutato le candidature selezionandone 9.

A questo punto è necessario il supporto della popolazione locale che, attraverso una semplice votazione pubblica on line, potrà far proseguire Pesaro nella competizione.

E’ importante che i pesaresi supportino la propria città votando nel sito www.citieschallenge.eu, permettendo alla città di accedere alla finale nazionale, che si terrà a Roma il 26 marzo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>