Cane in autostrada all’altezza di Marotta. Messo in salvo dalla Polstrada e riconsegnato alla proprietaria

IMG-20180401-WA0001 (2)MONDOLFO – Durante i controlli del weekend pasquale una pattuglia della Polstrada, è intervenuta alle ore 08.20 del giorno di Pasqua, per la presenza di un cane, in autostrada, nel territorio del Comune di Mondolfo. La pattuglia giunta al kilometro 185 direzione sud della A14, notava immediatamente un cane nero di piccola taglia, accucciato a ridosso del new jersey centrale – posizione di massima pericolosità sia per l’animale che per gli utenti – , impaurito ed infreddolito.

Venivano predisposti gli oramai collaudati protocolli di sicurezza previsti in queste circostanze, soccorrendo il cagnolino e portandolo sulla corsia di emergenza in piena sicurezza.

L’animale, veniva portato alla Sottosezione Autostradale di Fano e dopo aver interessato il servizio veterinario, veniva contattata la proprietaria del cucciolo, che in pochi minuti provvedeva al recupero del proprio cane, fuggito da circa tre giorni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>