Venerdì 20 aprile a Villa Berloni “La Champagne. Degustazione con Cena”

di 

14 aprile 2018

candelara villa berloniPESARO – Un appuntamento da non perdere a Villa Berloni è fissato per venerdì 20 aprile: “La Champagne. Degustazione con cena”. Una serata dedicata all’eccellenza enologica francese in una cornice da favola, curata da Gabriele Alessandroni e Connubio di Vino.

La raffinata bolla francese, nota nel mondo per la sua eleganza e piacevolezza approda nella magica cornice di Villa Berloni ex torre d’avvistamento trecentesca, divenuta villa nobiliare nel 1700 con gli Almerici che l’avevano acquistata e fatta ricostruire dal celebre architetto Luigi Vanvitelli.

La nobile dimora divenne Villa Berloni del 1980 quando la nota famiglia di mobilieri pesaresi l’acquistò restituendole l’antico splendore.

Un piccolo cappello introduttivo per indicare l’importanza di un luogo appartato e delizioso perfetto per ospitare una degustazione unica e imperdibile come quella in programma venerdì 20 aprile alle ore 20.00.

La serata si aprirà con una degustazione di tre Champagne:

gabriele alessandroniChampagne Blanc Des Blancs Grand Cru Sauvage La Renaissance, Champagne Brut Souverain Henriot,Champagne Zero Pinot Meunier Renaissance Vadin-Plateau. Tre perle da degustare per comprenderne le differenze e goderne il gusto e la persistenza. La degustazione sarà condotta da Gabriele Alessandroni, Sommelier e Brand Wine Director a Londra e ccordinata da Connubio di Vino.

Alle ore 21.00 sarà servita la cena composta da una composizione di bruschette con salmone, caviale, burro e acciughe del Cantabrico, tempura di verdure miste in cono di carta paglia. Seguiranno risotto zafferano e guanciale, filetto di branzino con patate pendolini e olive taggiasche.

Chiuderà un soave gelato alla crema con granella di nocciole e Grand Marnier. Accompagnerà la cena lo Champagne Brut Authentique Pierre Gobillard. I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione al numero: 328 2252394 oppure 3472685139

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>