Che peccato Italservice: pareggia 3-3 con l’Acqua&Sapone ed esce dai playoff

di 

6 maggio 2018

Italservice-Lazio 26-04-2018 00025ITALSERVICE PESARO – ACQUA&SAPONE UNIGROSS 3-3 (2-0 p.t.)
ITALSERVICE PESARO
: Micoli, Cesaroni, Tonidandel, Stringari, Fortini, Tres, Francini, Curri, Revert, Marcelinho, Miraglia, Guennounna. All. Ramiro
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Lima, Bertoni, Murilo, De Olivera, Quilez, Bordignon, Lukaian, Bocao, Coco Wellington, Jonas, Casassa. All. Tino Perez
ARBITRI: Marangi di Brindisi, Colombin di Bassano del Grappa e Stefano Parrella di Cesena (crono Sorci Pesaro)

PESARO – L’Italservice pareggia e termina la stagione. In garadue dei quarti di finale playoff scudetto, la squadra di mister Ramiro contro la corazzata Acqua&Sapone va anche in vantaggio e resta avanti per un tempo e mezzo. Ma nella ripresa, sopra di 3 reti a zero, viene rimontata dagli ospiti costruiti per vincere il tricolore.

All’andata a Chieti aveva perso, quindi per costringere gli abruzzesi alla bella, oggi Tonidandel e compagni avrebbero dovuto solo vincere. Avanti di 3-0 sembrava fatta. Invece gli ospiti anziché arrendersi cominciano ad assediare la porta dei padroni di casa, forti del portiere in movimento. Inizia la rimonta. E in pochi minuti dal paradiso l’Italservice si ritrova all’inferno. Il 3-3 infatti permette all’Acqua&Sapone di chiudere la serie per 2-0.

Gli abruzzesi quindi volano in semifinale. Per Pesaro, neopromossa,  comunque una stagione straordinaria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>