Terrore in banca: 2 balordi immobilizzano con fascette ai polsi 5 dipendenti e razziano 20mila euro

Carabinieri

Carabinieri in azione

TAVULLIA – Oggi, alle 14.30, a Tavullia, intervenivano militari della compagnia e del nucleo investigativo del comando provinciale di Pesaro e Urbino in quanto in via Roma, 64, due individui, non armati, accedevano all’interno dell’istituto di credito Intesa San Paolo e previa minaccia, dopo aver immobilizzato con delle fascette ai polsi 5 dipendenti, asportavano dalla cassaforte euro 20.000 circa in contanti in corso di quantificazione. I malviventi si allontanavano a piedi facendo perdere le proprie tracce. Nessun ferito ma tanta paura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>