Caprile Illuminata, il programma di sabato e domenica

di 

2 giugno 2018

Villa Caprile vista dall'alta

Villa Caprile vista dall’alto

PESARO – Se amate il verde e siete curiosi di conoscere la storia di Pesaro con una prospettiva decisamente inedita, il primo weekend di giugno è tutto da passare a Villa Caprile, la ‘piccola Versailles italiana’ nel parco San Bartolo. Sabato 2 e domenica 3 giugno, continua il ricco programma della tre giorni alla scoperta di quei piaceri che animavano la villa scelta dalla famiglia Mosca per ‘oziare’ sulle colline.

Sabato 2 giugno si parte alle 17; tra le tante proposte, Anna Cerboni Baiardi sull’epistolario di Giannandrea Lazzarini (ore 18.30), Claudia Rondolini che parla di Giulio Perticari (ore 19.15), il Concerto al Tramonto dei Pueri Cantores della Cappella Municipale di Sant’Ubaldo (ore 20.15), Rodolfo Battistini su ‘pittura e natura nel settecento pesarese’ (ore 21.30). Domenica 3 giugno, il gran finale con appuntamenti anche dedicati ai bambini fin dal mattino; dalle 10.30,  laboratori e letture per i più piccoli e la sera (ore 20.15), la Favola di Orfeo ed Euridice.

Accanto al programma che differenzia le giornate, c’è un’offerta da godersi tutti i giorni con tutti i sensi: come l’arte del profumare di Giulio Luconi, gli abiti in viaggio di Gloria Bellardi e i concerti e instant show a cura di artisti vari. Chi vuole cenare può farlo nell’area ristoro (dalle 19.30 alle 21.30) con menù ispirati al Settecento preparati dall’Istituto Cecchi.

‘Caprile Illuminata’ si inserisce nel programma della XVII edizione di Caprile Agrishow, manifestazione conclusiva dell’anno scolastico dell’Istituto Tecnico Agrario A Cecchi. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. In caso di maltempo, gli eventi si svolgeranno nel Salone degli Affreschi del piano nobile della villa, nell’Oratorio di San Francesco e nella tensostruttura. Per l’accesso alla villa, doppio ingresso: da via Caprile e via Caprilino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>