Football Americano, nell’ultima di campionato i Ranocchi Uta già salvi perdono 50-0 a Milano. Le FOTO di Baioni

milanoMILANO – Sembrava un copione già scritto: una squadra già salva, rilassata, e con qualche infortunato importante, sale in casa della più forte di tutte, e di gran lunga, destinata a rivincere il Superbowl. Non poteva che uscirne un dominio dei Seamen Milano, che rispettano il pronostico e travolgono i Ranocchi Uta con un punteggio severo (50-0).

«Milano ha dimostrato rispetto schierando i titolari per tutto il primo tempo. Noi abbiamo giocato a cuor leggero per l’obiettivo già raggiunto – riconosce Alessandro Angeloni, assistente del reparto offensivo – mantenendo però un certo entusiasmo, che ci veniva da questa leggerezza mentale, e per due volte siamo arrivati in end-zone senza però riuscire a segnare. Nella ripresa, poi, Milano ha fatto ruotare anche le riserve ma sempre mantenendo in campo i titolari nei ruoli chiave e dunque senza abbassare mai la guardia”. Prima di una post-season che sembra già scritta, i Seamen andranno a giocarsi la finale di Coppa Campioni. Uta, invece, rompe le righe: i protagonisti di questa seconda stagione di serie A  si saluteranno domenica prossima, a tavola.

LE FOTO DI FILIPPO BAIONI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>