Sanità, s’inaugura sabato a Sassocorvaro il Centro avanzato per prevenzione, diagnosi e cura del Glaucoma

L'ospedale Lanciarini

L’ospedale Lanciarini

SASSOCORVARO – La Rete d’Imprese Villa Montefeltro, inaugura sabato 9 giugno alle ore 15 il proprio “Centro Avanzato per la prevenzione, diagnosi e cura del Glaucoma” di Sassocorvaro. L’ambulatorio diagnostico di 2° livello è stato dotato di OCT, argon laser, yag laser, SLT (selective laser trabeculoplastica), microscopio endoteliale e topografo al servizio di medici specialisti di riconosciuta competenza.

Si risponderà cosi in maniera flessibile in base ai vari stadi della patologia: con le nuove strumentazioni infatti, potranno essere trattati i glaucomi precoci (SLT), prevenendo o diminuendo l’utilizzo di farmaci (e conseguente risparmio di costi sociali e per il Servizio Sanitario Nazionale), al contempo migliorando la qualità della vita del paziente.

I laser in dotazione sono in grado di trattare anche le patologie della retina (argon laser) quali la maculopatia diabetica o senile, e la cataratta secondaria (yag laser) Per i glaucomi cronicizzati gli operatori effettuano chirurgia mininvasiva in day-surgery, utilizzando i più innovativi device mondiali.

Ulteriori investimenti da parte di Villa Montefeltro, sono stati effettuati e saranno ulteriormente implementati per lo sviluppo di altre attività specialistiche ambulatoriali, come la dermatologia (mappatura dei nei a mezzo videodermatoscopio) e la cardiologia (dotazione di holter).

Con questi investimenti e mettendo in campo professionalità mediche e infermieristiche, l’Ospedalità privata accreditata, risponde alle richieste del Governo Regionale alzando l’asticella della qualità e dell’appropriatezza, mantenendo sempre al centro il cittadino e la tutela della sua salute. L’inaugurazione avverrà alla presenza, oltre che dei dirigenti e professionisti del Centro, del presidente della Regione Luca Ceriscioli, del consigliere regionale Gino Traversini, del sindaco di Sassocorvaro Daniele Grossi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>