“Palio dei Trampoli”, a Schieti di Urbino al via la 21esima edizione

Palio dei Trampoli immagini delle precedenti edizioni

Palio dei Trampoli immagini delle precedenti edizioni

SCHIETI – Da venerdì 15 a domenica 17 giugno torna a Schieti di Urbino l’atteso “Palio dei Trampoli”, alla XXI edizione, che unisce tradizione, giochi, antichi mestieri, mostre, spettacoli, concerti, enogastronomia e tanto altro ancora.

Organizzata dal Centro socio culturale “Don Italo Mancini” con i patrocini del Comune di Urbino, del Consiglio Regionale delle Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, dell’Unione Montana Alta Valle del Metauro e dell’Associazione Giochi Antichi, la manifestazione vedrà l’apertura ufficiale alle ore 19.30 di venerdì 15, con stand gastronomici a partire dalle ore 20 e concerto live dei “90 BIT” nello stand “Cantina e Birreria” dalle ore 22.

SABATO 16 giugno, alle ore 17, apertura delle botteghe artigiane e di 4 interessanti mostre: “Storia di Schieti e della sua gente. Il lavoro, il tempo, la memoria”, a cura di Raniero Bartolucci, “Metamorfosi” di Francesco Mattioli, “I trampoli e l’uomo”, a cura del Centro “Don Italo Mancini” e “Il Cristo di Schieti” di Guido Edera. Dopo l’apertura, alle 18, degli stand gastronomici, alle 19.30 “Riscopriamo il gioco dei trampoli”, con dimostrazioni e prove per tutti. Alle 20.30 sfilata dei 5 rioni del “Palio dei Trampoli” per le vie del paese (corteo storico) seguita alle 21 dalle qualificazioni per il palio e riconsegna dei trofei, con sfida all’interno dei rioni. Alle 22.30 Radio Studio + in diretta nazionale.

DOMENICA 17 giugno è la giornata clou dell’evento, che alle 18.15 vedrà la sfida per la conquista dell’ambito “Palio dei Trampoli” (categoria bambini e adulti). Ma le iniziative partiranno già dalle ore 8.30 con l’apertura delle iscrizioni per il moto incontro organizzato dal Motoclub “Claudio Raffaelli”, per proseguire alle 11 con la Santa Messa e benedizione dei 5 rioni del Palio, a cui parteciperà anche il coro di San Patrignano “SampaSinger”. Alle 12 apertura degli stand gastronomici, alle 15 premiazioni del moto incontro e, alle 16.30, dimostrazioni e prove per tutti per riscoprire l’antico gioco dei trampoli. Alle 17.30, “Corsa sui trampoli dei piccoli”, alle ore 18 corteo storico, con sfilata dei 5 rioni per le vie del paese, seguito alle 18.15 dal “Palio dei Trampoli” e successive premiazioni. Alle 20.30 musica con “William e Raffaele in Piattaforma” e alle 22.30 spettacolo di chiusura con il gruppo folkloristico “La damigiana”. Nei giorni della festa saranno presenti anche il “Gruppo musici del Palio della rana”, la “Compagnia Arcieri Castellani”, “Clubiddu – Giochi a tema e giochi giganti”, la Fattoria Lucignolo e “Filippo il trampolista Casciaron”.

Info: www.paliodeitrampoli.it, cellulare 320.0340126, 340.7254596.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>