Vis Pesaro-Sampdoria, accordo fatto: i biancorossi si tingono di blucerchiato

di 

20 giugno 2018

Massimo Ferrero e Marco Ferri l'altro giorno a Roma

Massimo Ferrero e Marco Ferri l’altro giorno a Roma

PESARO – E’ fatta. C’è l’accordo con la Sampdoria di cui la Vis diventerà una sorta di società satellite. Oggi a mezzogiorno c’è stato l’ultimo scambio di fax fra Pesaro e Genova, coi tifosi biancorossi che possono esplodere di gioia per un futuro professionistico sicuramente più che dignitoso.

I dettagli dell’accordo, che dovrebbe essere di natura triennale, saranno svelati nel loro complesso più avanti, ma da Genova arriveranno 8-10 giocatori di proprietà della Sampdoria, scelti dal neodirettore sportivo vissino Claudio Crespini che proprio in queste ore si sta insediando in via Simoncelli, assieme al croato Vlado Borozan che rivestirà il ruolo di direttore generale del sodalizio rossiniano. La partnership comporta un canale privilegiato dei blucerchiati sul settore giovanile della Vis, coi più bravi che saranno inviati a Genova in una sorta di scambio fruttuoso che potrà portare vantaggi reciproci.

Complimenti alla Vis Pesaro dei copresidenti Marco Ferri e Roberto Bizzocchi, ma anche al direttore generale Guerrino Amadori e all’instancabile direttore tecnico Maurizio Del Bene, per aver chiuso una trattativa complessa con la Sampdoria di Ferrero che comporterà innegabili benefici. Ora la palla passerà a Crespini che potrà disporre di un budget adeguato alla Serie C per costruire una rosa capace innanzitutto di mantenere la categoria senza troppi affanni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>