Tennis, per il pesarese Luca Nardi primo punto Atp conquistato ad appena 14 anni

Luca Nardi

Luca Nardi

PESARO – Una data da ricordare da cui continuare la scalata verso traguardi sempre più ambiziosi. Il 14enne Luca Nardi, campione italiano under 14, top player in Europa nella sua categoria,  ieri ha infatti conquistato il suo primo punto APT , un obiettivo a cui aspira ogni tennista professionista.  Un risultato strepitoso per il talento pesarese  del CT Baratoff ,che al Torneo Internazionale di tennis Combined “Memorial Rossini” DI Sassuolo, ha scritto una pagina importante della sua giovane e fantastica carriera.  Luca non doveva nemmeno disputarlo questo torneo. E’ stato infatti ripescato come lucky loser dopo l’abbandono dell’austriaco Haim, beneficiando della wild card assegnata dalla federazione ed ha battuto il cileno Batian Malla, numero 770 ATP, in 3 set dando vita ad una bellissima rimonta e vincendo con il risultato di  6-7 6-1 6-4. Adesso se la vedrà con l’altro lucky loser del torneo, lo svizzero Martinez.  Questo trionfo ed il primo punto ATP conquistato a soli 14 anni, tra i più giovani tennisti al mondo a centrare un’impresa del genere, riempie di orgoglio tutto il tennis marchigiano. Nei prossimi giorni Luca, classe 2003 che ad agosto compirà 15 anni, entrerà ufficialmente nella classifica mondiale ATP.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>