Da domenica Candelara diventa “Il Borgo della Bellezza”

Festival della BellezzaPESARO – Dal 24 giugno e per tutte le domeniche di luglio, il borgo di Candelara proporrà nell’ambito dell’anniversario rossiniano, una serie di interessanti iniziative dal titolo “Il borgo della bellezza”. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Candelara in collaborazione con il quartiere 3 ‘Colline e Castelli’ e il Comune di Pesaro.

Si inizierà dunque domenica 24 giugno, alle ore 21.15 nel giardino si San Francesco, con“La Cenerentola va a Siviglia”, una storia tratta dalle due opere di Rossini con musiche originali cantate dal coro di voci bianche Crescer Cantando diretto dalla Maestra Martina Giorgi e accompagnato da Elisa Cerri al pianoforte e Federico Terenzi al contrabbasso. Regia di Adriano Razzi.

Durante l’esecuzione del concerto, lo scultore Alceo Pucci creerà un’opera scultorea rossiniana dal vivo. (Info: Pro Loco di Candelara – 340.4630539).

Domenica 1 luglio, alle ore 20, sempre nel giardino di San Francesco, ecco la “Notte rossa dell’arte sotto le stelle”, una piacevole cena all’interno del borgo medievale del castello, dedicata alla valorizzazione della cultura enogastronomia attraverso la foodblogger Elisa Prioli e il sommelier Luca Pietrelli. Si parlerà dell’arte di amare attraverso le riflessioni della terapeuta Laura Brutti, degli studiosi d’arte Lorenzo Fattori e Valentina D’Aloia.

Alle ore 23 Teatro “SKENEXODIA” presenta “Inconcludentepoi” – regia di Luca Guerini con Ybel Cruz e Nicola Grottoli. (Per info e prenotazioni della cena: Lorenzo 333 3866081 – lorenzo@candelara.com Luca 328 861 3093 – luca@candelara.com)

Ancora il giardino di San Francesco ospiterà a partire dalle 21.15 di sabato 7 luglio“Ultimo Binario”, una serata con ritmi folk e popolari e djset. Art Performance: Andrea Esposito. (Info: Pro Loco di Candelara – 328.8613093)

Domenica 8 luglio, alle ore 21.15, nel giardino di San Francesco si terrà lo spettacolo“Rossini freestyle”, musica del Trio Dimitrij; danza: collettivo Irene Saltarelli; art performance: Tiziana Paci, in collaborazione con “Musica Amoeni Loci. (info Pro Loco Candelara – 340.4630539)

Domenica 15 luglio, a partire dalle ore 21.15, Candelara sarà teatro di una iniziativa particolare: “Lo Sguardo di Narciso”, una serata particolare dedicata alle commistioni tra arti differenti. Il ritrovo sarà presso il castello di Candelara, da dove si partirà a piedi in direzione del lavatoio, una passeggiata a lume di candela dove lo sguardo potrà ammirare la bellezza dei profili dolci e coltivati delle colline del nostro territorio. All’arrivo all’antico lavatoio saranno le opere del pittore maceratese Giuseppe Rinaldo Basili, che si rispecchieranno e coloreranno le acque del lavatoio. Mentre il duo musicale “Flynn irish duo” eseguirà musiche celtiche e altre dedicate a Rossini. (Info: Pro Loco di Candelara – 333.3866081)

Domenica 22 luglio, a partire dalle ore 21.15, sarà la volta del concerto dell’orchestra di fiati di Candelara, diretta dal M° Michele Mangani; il concerto sarà dedicato al grande compositore pesarese Gioachino Rossini. L’evento rientra tra le attività collaterali della ricorrenza del 150° della morte del “Cigno” pesarese.

Un viaggio musicale diviso in due parti: la prima interamente dedicata al 150° anniversario rossiniano, con brani originali per banda del compositore pesarese e trascrizioni di alcune sue opere famose; la seconda parte invece dedicata a brani originali per banda di autori contemporanei. (Info: Pro Loco di Candelara -328.8613093)

Infine martedì 31 luglio, nel giardino di San Francesco, alle ore 21.15, da non perdere il concerto di fisarmoniche olandesi “Dijk En Waard”, 15 fisarmonicisti olandesi che eseguiranno brani classici e omaggeranno anche Gioachino Rossini in occasione del 150° anniversario dalla sua scomparsa. (Info: Pro Loco di Candelara – 328.8613093)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>