Vis Pesaro, che colpi: ecco Simone Rizzato e Stefano Botta

di 

17 luglio 2018

Simone Rizzato e Stefano Botta

Simone Rizzato e Stefano Botta

PESARO – Doppio colpo Vis Pesaro. Il direttore sportivo Claudio Crespini ha trovato oggi l’accordo con Simone Rizzato e Stefano Botta. Per il primo si tratta di un ritorno alla base, tant’è che si è lanciato nel calcio che conta proprio in biancorosso, dove ha giocato dal 2001 al 2003. Poi tantissima serie B, di cui le ultime 10 stagioni consecutive.

B dove ha giocato Stefano Botta, che ha messo assieme 350 presenze fra seconda e terza serie. Iniziata la carriera al Lugano, in Svizzera, è poi passato al Genoa dove dal 2005 al 2007 ha giocato 37 volte tra C1 e B. Poi Cesena, quattro campionati consecutivi a Vicenza, sempre titolare, un anno e mezzo alla Ternana, quindi Virtus Entella. Nelle ultime tre stagioni è stato una colonna di Lucchese, Reggina e Bassano Virtus, dove ha giocato assieme ad Abou Diop, attaccante senegalese di 24 anni atteso a Cantiano i prossimi giorni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>