Rof, in ansia per Michele Pertusi: il basso emiliano sarà in scena stasera?

di 

13 agosto 2018

Michele Pertusi durante le prove de Il barbiere di Siviglia (Foto Amati Bacciardi)

Michele Pertusi durante le prove de Il barbiere di Siviglia (Foto Amati Bacciardi)

PESARO – A poche ore dalla prima de Il barbiere di Siviglia (Adriatic Arena, ore 20), l’ambiente del Rossini Opera Festival è in fibrillazione per Michele Pertusi. Stamattina, in occasione dell’inaugurazione del monumento ad Alberto Zedda, nel cimitero centrale, erano presenti numerosi componenti del cast del Barbiere, da Aya Wakizono a Pietro Spagnoli, legatissimi al maestro scomparso l’anno scorso, ma non il basso emiliano. Pertusi, che è nato a Parma, ed è all’undicesima presenza nel Rof, dove debuttò 26 anni fa, nel Barbiere di Pizzi interpreta Basilio.

Il cantante, che nel cartellone del 39° Rof è presente anche nel concerto in programma lunedì 20, ha saltato la prova generale di sabato scorso. Il pubblico è stato informato dell’assenza, che sarebbe dovuta a un problema di salute. Non entriamo nel merito, nel rispetto della sua privacy, e, come tutti gli appassionati, possiamo solo sperare che alle ore 20 Pertusi sia sul palcoscenico dell’Adriatic Arena; che, come già Pretty Yende nell’ante generale del Ricciardo e Zoraide, la sua assenza sia dovuta a motivi precauzionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>