Sgominata banda di rapinatori: messi a segno 5 colpi tra banche e uffici postali di cui 4 a Pesaro. Il VIDEO

I luoghi delle rapine

I luoghi delle rapine

PESARO – Scoperta e disarticolata una banda di tre rapinatori siciliani che dal gennaio al febbraio 2018 hanno colpito Banche e Uffici Postali di Pesaro:

1. F.A., nato a Catania classe 1973, ivi residente, da tempo stabilito a Pesaro, ora detenuto nel Carcere di Pesaro

2. T.I., detto LUPIN nato a Catania cl. 1987, ivi residente, ora detenuto nel Carcere di Pesaro

3. D.S., detto SCIALUPPA, nato a Catania, cl. 1982, ivi residente, ora detenuto nel Carcere di Catania.

Le cinque rapine a mano armata commesse

• F.A. e T.I. perpetravano la rapina a mano armata, a volto parzialmente coperto, il 18 gennaio 2018, ore 10.45, in Pesaro, via Mastrogiorgio n.24, ai danni della banca “CARIM”, bottino € 10.000;

• F.A. e T.I. perpetravano la rapina a mano armata, a volto parzialmente coperto, il 26 gennaio 2018, ore 10.10, in Collesalvetti (LI), via Roma 272 ai danni della banca “CARIFI”, bottino € 3.250, ferendo il direttore.

• F.A. , T.I. e D.A. perpetravano la rapina a mano armata, a volto parzialmente coperto, il 31 gennaio 2018, ore 14.40, in Pesaro, via F. Salvatori n.31, ai danni dell’UFFICIO POSTALE n. 5, bottino € 3.400; o F.A. , T.I. e D.A. perpetravano la rapina a mano armata, a volto parzialmente coperto, in data 1 febbraio 2018, ore 15.40, in Pesaro, via F. Salvatori n.31, ai danni dell’UFFICIO POSTALE n. 5, bottino € 2.300;

• F.A. e T.I. perpetravano la rapina a mano armata, a volto parzialmente coperto, in data 23 febbraio 2018, ore 11.15, in Pesaro, Largo Madonna di Loreto n.12, ai danni della Banca UBI, bottino € 18.000.

Scarica il Comunicato stampa dei carabinieri.

IL VIDEO DI UNA RAPINA FORNITO DAI CARABINIERI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>