Inaugurata a Sant’Angelo in Vado la seconda stazione di rifornimento marchigiana che eroga Metano Liquido

di 

17 settembre 2018

20180915_124025SANT’ANGELO IN VADO – Inaugurata da pochi giorni, è pronta a entrare a pieno regime con l’erogazione del Metano liquido conosciuto con il nome di GNL (acronimo di gas naturale liquefatto). E’ la nuova stazione di servizio a marchio Beyfin di Sant’Angelo in Vado, in via Nazionale, in prossimità della Loc. Calvernazzo, lungo strada statale 73/bis, a meno di 30 chilometri da Urbino.

L’area di 8500 ml, un fronte strada di 200 metri e un fabbricato di 220 mq conta due distributori Multiprodotto a doppia erogazione di Gasolio/Benzina, un distributore a doppia erogazione di GPL, due distributori di Metano Compresso (GNC) a doppia erogazione, un erogatore GNL e una colonnina per la ricarica delle auto elettriche di prossima attivazione. Oltre ai carburanti l’impianto offre servizi di caffetteria e ristorazione, lavaggio auto con portale e con piste self service aperte h24.

Parliamo della seconda stazione che nelle Marche erogherà Metano liquido, rivolto ai trasportatori, che “può rappresentare una evoluzione sostenibile, dal punto di vista ambientale, del trasporto su gomma”, secondo l’ad di Beyfin, Beatrice Niccolai che insieme all’ad di Metano Toscana Adriano Giorgini e al sindaco di Sant’Angelo in Vado Giannalberto Luzi, partecipa all’inaugurazione ufficiale di questo nuovo servizio sabato 15 settembre. “Nel medio termine – spiega Niccolai – è prevista la realizzazione di un altro impianto policarburante con Metano liquido in Toscana e stiamo cercando altri punti dove poter implementare questo servizio che si rivolge ai trasportatori. Con questa stazione di servizio Beyfin conta cinque punti vendita carburante nelle Marche anche se questo di Sant’Angelo in Vado è il primo per dimensioni e per completezza di offerta servizi oil e non oil”.

“Coloro che utilizzano il metano potranno usufruire di un carburante più performante perché derivato dal GNL e quindi molto più puro del metano in condotte”, spiegano i tecnici della stazione di servizio di Sant’Angelo in Vado. “Inoltre l’impianto, situato sulla statale che collega la zona dell’aretino con quella dell’adriatico, dispone di un vastissimo parcheggio e di ampi spazi di manovra, necessari per l’entrata, il rifornimento e l’uscita dei mezzi pesanti nella zona GNL”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>