Arte solidale, ecco il nuovo progetto di “Piattaforma Solidale”

di 

22 settembre 2018

PESARO – ARTE SOLIDALE è questo il nuovo progetto di “Piattaforma Solidale” presentato, da Massimo Domenicucci  Presidente della stessa ONLUS,  nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sala rossa del Comune di Pesaro.

L’associazione ha attivato un gruppo di lavoro, coordinato dall’artista Alfredo Pavone, che dovrà occuparsi della realizzazione delle iniziative legate allo stesso progetto avente come obiettivo quello di unire  la sensibilità degli artisti con quella di chi si prodiga in attività di volontariato, di dare visibilità agli artisti locali come, pittori, scultori, fotografi, spesso conosciuti oltre i nostri confini provinciali e cittadini ma  quasi sconosciuti a Pesaro.

La prima iniziativa concreta realizzata sarà la mostra personale di Alfredo Pavone che si  terrà presso la saletta comunale, situata affianco alla piazzetta delle erbe, in via branca a Pesaro, dal 26 al 30 settembre.

La solidarietà e la collaborazione si concretizza nel fatto che mentre da una parte Piattaforma solidale si prefigge di dare visibilità ai nostri artisti gli stessi metteranno a disposizione alcune loro opere, da vendere all’asta, per finanziare le attività della ONLUS.

Pavone nel suo intervento ha precisato che il gruppo di lavoro si è già attivato per la prossima iniziativa, prevista per la primavera del prossimo anno, e che si tratterà di  una mostra collettiva di pittori, scultori e  fotografi nel corso della quale si attiveranno  le vendite all’asta citate da Domenicucci.

Per le attività del progetto Arte e solidarietà, ad iniziare dalla annunciata collettiva, Domenicucci auspica che il Comune di Pesaro contribuisca alla loro realizzazione rivolgendosi all’assessore Luca Bartolucci, presente alla conferenza.

Lo stesso assessore plaudendo all’iniziativa che a suo avviso rappresenta un inedito connubio tra due mondi quello artistico e quello della solidarietà che potrà dare tanto alla nostra città ha dato piena piena disponibilità per una futura collaborazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>